Category: Allievi

Il decatleta Michele Brini in grande spolvero in Svizzera

Nel weekend del 15-16-17 giugno scorso il nostro Michele Brini ha partecipato, a Tenero nel Canton Ticino (Svizzera), ai Campionati svizzeri di Prove Multiple.

Michele Brini

L’atleta imolese ha centrato un eccellente risultato chiudendo al 3° posto assoluto (1° italiano) nel decathlon con il punteggio di 7.036 punti che gli vale, oltre al nuovo record imolese detenuto in precedenza dal fratello Alberto, anche il miglior risultato assoluto italiano del 2018 in questa specialità fino ad oggi. Inoltre Michele ha migliorato diversi primati personali nelle singole gare a cui ha preso parte come nei 100 (11’’48), nel salto in alto (1.86), nei 400 (50’’65), nel disco (35.71), nell’asta (4.30) e nel giavellotto (58.72 e a 23 cm dal record imolese). Buone prove anche nel lungo (6.73 con alcuni salti nulli sopra i 7 metri), nel peso (11.15), nei 110 hs (15’’30) e nei 1500 (4’37’’43). Ora la speranza è che a fine luglio arrivi la chiamata per una convocazione in nazionale Under 23.

Continue reading

Atletica Imola in evidenza nella 1^ prova Cds Allievi a Reggio Emilia

Sabato e domenica si è svolta, a Reggio Emilia, la 1^ prova del Cds Allievi/e, che anticipa la seconda in programma a metà settembre a Modena e la finale nazionale in calendario alla fine dello stesso mese. La seconda prova avrebbe dovuto tenersi a Imola, ma non è stata garantita dal Comune la disponibilità dello stadio per una possibile partita di calcio e per questo motivo la nostra società ha deciso di rinunciare. «La nostra squadra Allievi – ha spiegato il presidente Massimo Cavini – può migliorare nella seconda fase con alcuni atleti che non sono apparsi ancora in forma e con alcune gare non ancora coperte».

Filippo Bacchilega

Nel medagliere da segnalare gli ori di Filippo Bacchilega (NELLA FOTO durante la Festa del Cross a Gubbio) nei 3000 con il tempo di 9’13’’27 che gli vale anche il minimo per i Campionati italiani individuali di categoria in programma a Rieti a metà giugno) e Giacomo Costa nella marcia 5km (26’14’’28). Argenti per Mattia Rondinelli nei 200 (23’’54), Martino Filippone nei 110 hs (15’’20) e per la staffetta 4×400 dove Bonifazio, Dall’Olio, Bitelli e Kniya hanno corso in 3’35’’37. Bronzo, infine, per Fabio Veroli nel peso (11.74). Tra le donne imolesi, tesserate per l’Atletica Lugo, 2° posto per Elisabetta Quadalti nell’asta (2.70) e 3° posto per Gaia Bulzamini nei 1500 (5’10’’04).

>>> A SEGUIRE I RISULTATI DELLE ALTRE GARE DEL WEEKEND E I PROSSIMI APPUNTAMENTI <<<

Continue reading

Riccardo Gaddoni e Catia Solaroli trionfano all’Interfacoltà, delusione per le staffette ai regionali

Sabato 21 era in programma, a Bologna, il 35° Campionato Interfacoltà Open – Memorial «Anna Maria Carli». Negli 800, vittorie per Riccardo Gaddoni (1’53’’43) e Catia Solaroli (2’20’’80). Argento, invece, per Martino Filippone nei 110 ostacoli Allievi (15’’21).

Riccardo Gaddoni

Ieri, invece, Bottau, e Samuele Rimini. Tra le Cadette, invece, nella 4x 100 18° posto, con il tempo di 56’’38, per Caterina Nonni, Matilde Martinelli, Irene Pasotti e Veronica Zulato. Nella 3×1000, infine, la formazione composta da si sono svolti a Fiorano Modenese (MO) i Cds e Campionati individuali regionali di staffette Ragazzi/e e Cadetti/e dove erano presenti anche alcuni atleti dell’Atletica Imola Sacmi Avis. Tra i Cadetti, nella 4×100, 9° posto in 50’’90 per Ethan Chiarini, Matteo Rosadi, Pietro Rebecca Righi, Sara Morini e Emma Spiri è finita 11° in 11’19’’05. Nella categoria Ragazzi, nella 4×100, 8° Claudio Giusti, Mattia Galassi, Niccolò Donattini, Arthur Laneri che hanno corso in 57’’51. Nella 3×800 Tommaso Potenza, Lorenzo Pasotti e Alberto Salomoni hanno terminato anch’essi all’8° posto (8’15’’86), mentre Matteo Lollini, Pietro Folli e Emanuele Bagnari non sono andati oltre il 12° piazzamento finale (9’07’’92). Tra le Ragazze, nella 4×100, Martina Assirelli, Emma Tassinari, Carolina Gardelli e Marta Santi hanno conquistato il 22° finale correndo in 1’06’’02. Infine nella 3×800 erano presenti ben quattro squadre della nostra società: 6° (8’23’’04) Asja Cilini, Lovepreet Rai e Sophie Veshi, 11° (8’48’’65) Adriana Guglielmini, Emma Silvestre e Serena Plazzi, 14° (9’21’’01) Anna Ventura, Caterina Vanni e Elena Ghini e 18° (10’22’’87) Beatrice Sentimenti, Emma Calamelli e Maddalena Zappi.

Continue reading

Martino Filippone si migliora ancora!

Martino Filippone  con 8.36 abbassa il suo personale di 8.39 che aveva siglato meno di un mese fa

Martino Filippone con 8.36 abbassa il suo personale di 8.39 che aveva siglato meno di un mese fa

Ai Campionati Italiani Allievi Indoor, che si sono svolti ad Ancona, Martino Filippone, per come sta facendo dall’inizio della stagione indoor, sì è migliorato ancora con l’8.36  sui 60h che per un solo centesimo non gli ha permesso di disputare la finale per il primo posto, il suo risultato gli vale comunque il nono posto nella classifica finale. La giornata era iniziata subito bene, nelle batterie di qualificazione aveva vinto con 8.40 mentre nelle semifinali pur  migliorandosi non è riuscito a raggiungere la finale. Altra bellissima prestazione è stata quella della staffetta 4×1 giro composta dai due fratelli Mattia e Michele Rondinelli,  Ossama Kniya e Ravagli Gabriele. La nostra formazione si era presentata a questi Campionati con uno degli ultimi tempi di iscrizione ma i bravissimi allievi imolesi si sono migliorati di un secondo e mezzo riuscendo a vincere la loro batteria piazzandosi così all’11° posto tra 24 squadre partecipanti. Altro presente a questi Campionati è stato Giacomo Costa, 19° nei 5 km di marcia in 26.03, arrivando molto vicino al personale.

Cavini, Filippone, Solaroli e Ronchini protagonisti delle Indoor!

Il photofinish della seconda batteria di qualificazione  con Andrea Cavini vincitore

Il photofinish della seconda batteria di qualificazione con Andrea Cavini vincitore

Già al secondo fine settimana di gare indoor i nostri hanno fatto vedere risultati molto interessanti. Ad Ancona Andrea Cavini nei 60 piani ha confermato le ottime sensazioni che sta rilevando in allenamento, si era presentato con il suo record di 7.18 fatto lo scorso anno ma già nelle qualificazioni è riuscito a vincere la sua batteria in 7.04 e in finale  è arrivato terzo assoluto in 6.97, un miglioramento di 21 centesimi non  capita tanto spesso su questa distanza! Sempre nei 60 piani si è finalmente rivista Sara Ronchini che non si cimentava nelle indoor dal 2016, quinto posto per lei in 7.84 a soli tre centesimi dal personale, un debutto augurale per una stagione al coperto da ricordare. Nei 400 piani Alex Pagnini è sesto in 49.67.  Sempre ad Ancona sabato c’è stata la bellissima prova dell’allievo Martino Filippone sui 60h dove è arrivato secondo  in 8.39, con un miglioramento di 24 centesimi, questa è una prestazione che lo potrebbe proiettare, a conclusione di stagione, nei primi dieci atleti in Italia. Anche da Modena è arrivata una notizia entusiasmante, la cadetta Solaroli Eleonora nel salto con l’asta si è migliorata ancora di 10 cm arrivando a 2.90, quarto posto e minimo per i campionati italiani di categoria.

Il photofinish della della decima batteria dei 60 piani con Sara Ronchini vincitrice

Il photofinish della della decima batteria dei 60 piani con Sara Ronchini vincitrice