Category: Allievi

Gli Allievi della Sacmi Avis tra le migliori squadre d’Italia. Titolo regionale per la marciatrice Asja Cilini

Da incorniciare l’ottima prova degli Allievi che, sabato 28 e domenica 29, a Modena hanno conquistato il secondo posto (140 punti e 17° in Italia) alla Finale «B» – Gruppo Adriatico dei campionati di società di Modena. Merito, soprattutto, dell’argento di Lorenzo Morara (53.23 nel giavellotto), Marco Fabbroni (52.97 nel martello) e della 4×400 (Pietro Carnevali, Lorenzo Landi, Alessandro Tognin e Francesco Bussolari) che ha corso in 3’34’’19. Inoltre, bronzo per Alessandro Tognin (52’’30 nei 400), Lorenzo Landi (2’01’’79 negli 800), Riccardo Ghinassi (9’24’’17 nei 3000), Luca Ghini (3.40 nell’asta), Jacopo Maccarelli (39.00 nel disco) e per la 4×100 (Gabriele Ravagli, Pietro Carnevali, Andrea Carà e Gianni Bonetti), capace di correre in 44’’82.

Domenica 29 a Bussetto, in provincia di Parma, invece, la nostra Asja Cilini ha conquistato, nella 2 km di marcia, il titolo regionale nella categoria Ragazzi, con il tempo di 11’16’’75.

Nel weekend Sacmi Avis sugli scudi ai campionati regionali

Weekend di campionati regionali per i nostri atleti che, dal 21 al 22 settembre, hanno tenuto alti i colori della Sacmi Avis.

MODENA. Nella categoria Allievi, oro a Jacopo Maccarelli nel disco (41.26); argento per Riccardo Ghinassi nei 1500 (4’11’’91), Marco Fabbroni nel martello (52.12) e Lorenzo Morara nel giavellotto (50.78); bronzo per Francesco Bussolari nei 400 hs (1’00’’00) e Alexander Geminiani nel disco (37.82). Tra gli Juniores, invece, si sono laureati campionati regionali sia Riccardo Dall’Osso nei 3000 siepi (10’200’’10) che Martino Filippone nei 110 hs (15’’79); terzo posto per Mattia Rondinelli nei 200 (22’’87) e per Michele Vanzetto nei 1500 (4’22’’75). Nelle Promesse, infine, oro per Ismail Grirane nei 400 (52’’42) e doppietta per Riccardo Gaddoni che ha sbaragliato la concorrenza sia nei 1500 (4’03’’21) che nei 3000 (8’54’’36).

MISANO ADRIATICO. Nella categoria Cadetti, primo Mattia Turchi nei 1200 siepi (3’34’’54). Per lui anche un secondo posto nei 1000 (2’40’’06). Titolo pure per Marcello Filippone nell’asta (3.60) ed argento nel martello per Vittorio Ragazzini (47.21). Tra le donne, Rai Lovepreet ha vinto i 1200 siepi (4’20’’36), piazzandosi poi seconda nei 1000 (3’12’’33).  Successo anche per Giuditta La Torre nel disco (25.28).

Campionati italiani Allievi, bene i lanciatori Maccarelli e Morara ed il mezzofondista Ghinassi

Questo week-end (21-23 giugno) ad Agropoli, in provincia di Salerno, si sono corsi i Campionati italiani Allievi. «La nostra società era consapevole del fatto che nessun atleta poteva ambire a risultati di rilievo – ha commentato il presidente Massimo Cavini -, ma come sempre abbiamo cercato di mandare tutti quelli che hanno ottenuto il minimo per la partecipazione anche se, come in questo caso, la trasferta è risultata particolarmente impegnativa».

I risultati migliori sono arrivati dai lanciatori, allenati da Strazzari, Jacopo Maccarelli (14° nel disco con 40.43) e Lorenzo Morara (22° nel giavellotto con 47.57) e dal mezzofondista Riccardo Ghinassi che, nei 3000, ha chiuso 26° in 9’14’’18. Tra le ragazze imolesi tesserate per Lugo, invece, 13° Elisabetta Quadalti nell’asta (3.00) e 30° Costanza Sackett nei 3000 (11’06’’55).

Calendario gare, i principali appuntamenti del weekend

Nel weekend da segnalare i Campionati italiani individuali Allievi che si disputeranno, dal 21 al 23 giugno, ad Agropoli in Campania.  In gara per i nostri colori: Marco Fabbroni (martello), Riccardo Ghinassi (3000 metri), Lorenzo Landi (800 metri), Jacopo Maccarelli (disco) e Lorenzo Morara (giavellotto).  Al via anche la staffetta 4×400 composta da Daniel Bertuzzi, Gianni Bonetti, Francesco Bussolari e Lorenzo Landi.

Ghilardini corre veloce, la Quadalti “salta” agli Italiani Allievi

Ieri, a Modena, era in programma il Memorial Goldoni Benetti. Terzo posto per un ottimo Enrico Ghilardini che, nei 400, è apparso in miglioramento correndo in 48’’57. Passi avanti anche per Luca Ghini nell’asta (11° con la misura di 3.40).

A Ferrara, invece, sempre nella serata di ieri, si è recuperata la gara di salto con l’asta della 2^ fase dei Cds Allievi/e   che domenica scorsa non era stata disputata causa maltempo. Elisabetta Quadalti si è migliorata, raggiungendo i 3 metri, ottenendo il secondo posto finale ed il minimo per i Campionati italiani Allievi individuali.