Category: Cross

Denis Libofsha vola nei 200 indoor, Daniele Dottori trionfa nel cross

Proseguono senza sosta le gare per gli atleti della Sacmi Avis, impegnati nello scorso weekend (18-19 gennaio), come da tradizione in questa prima parte di stagione, negli eventi al coperto e di cross.

ANCONA. Al meeting indoor, successo nei 200 per Denis Libofsha (22’’28) che poi ha conquistato anche il 5° posto nei 60 piani (7’’01). Nella stessa gara 4° Andrea Cavini (7’’01). Passando al mezzofondo, nei 1.500, bronzo per Riccardo Gaddoni (3’54’’98) e 4° posto per Luis Matteo Ricciardi (3’56’’02). Simone Bernardi, invece, su questa distanza non è riuscito ad esprimersi al meglio, nonostante sia tornato a correre forte in allenamento. Francesco Conti, invece, era presente per dare una mano ai compagni e si sta preparando per distanze più brevi (400-800). Nel capoluogo marchigiano, infine, era presente anche Michele Brini che ha dimostrato un ottimo stato di forma: 3° nei 60 hs (8’’30) e 5° sia nel salto con l’asta (5.40) che nel salto in lungo (6.94). Nei 60 hs buon 6° posto per Simone Ronzoni (8’’85), mentre nei 60 hs Juniores argento per Martino Filippone (8’’52).

PARMA. Al meeting assoluto regionale indoor, nei 50 metri Juniores, Gabriele Ravagli ha chiuso in 6’’09, conquistando il minimo per i campionati italiani indoor di categoria validi anche per i 60 metri.

BOLOGNA. Nella prima prova dei Cds regionali di cross oro per Daniele Dottori (14’41’’) nella categoria Master Sm60 (4 km), mentre Luca Malpighi ha terminato 13° (26’23’’) tra i Senior (8 km). Negli Allievi (4 km) 5° Riccardo Ghinassi (13’17’’) e, tra le Juniores (4 km), 6° Costanza Sackett (16’13’’).

Simone Bernardi trionfa al «Survivor», Michele Brini show in Francia

Fine anno più che positivo per la Sacmi Avis che, nel weekend appena trascorso, ha colto due importanti successi in Italia ed in Francia. Vittorie che saranno anch’esse celebrate, così come le performance di tanti altri atleti, alla tradizionale Festa Sociale, in programma sabato 21 dicembre, alle 17.30, all’interno dell’Auditorium Sacmi.

MILANO. All’Idroscalo, lo scorso 15 dicembre, era in programma la finalissima della «Survivor Series Cross», la gara ad eliminazione per specialisti del mezzofondo veloce. Grande prestazione della nostra società che ha trionfato, tra gli uomini, con Simone Bernardi (3’39’’). Terzo Francesco Conti (3’46’’), quarto Riccardo Gaddoni (3’47’’) e sesto Ismail Grirane (3’54’’).

LIONE Passando alle prove multiple, invece, Michele Brini è stato l’indiscusso protagonista nell’eptathlon maschile U23 andato in scena Oltralpe. Il 21enne lughese ha chiuso con 5.229 punti (record personale), grazie soprattutto ai 4 primati stabiliti in altrettante specialità: 12.11 nel peso, 1.88 nell’alto, 4.35 nell’asta e 2’43’’91 nei 1.000 metri, a cui vanno aggiunti i più «tranquilli» 7’’50 sui 60 metri, 6.98 nel salto in lungo e 8.46 nei 60hs.

«Survivor Series Cross», ecco tutti i risultati della tappa di Imola

A pochi giorni dalla tappa imolese del «Survivor Series Cross», la gara di corsa campestre svolta domenica 1 dicembre nell’area verde attorno al centro sociale «La Tozzona», ecco i risultati ufficiali:

UOMINI –  https://survivorseriescross.run/risultati-maschili-imola-01-03-2019/

DONNE – https://survivorseriescross.run/risultati-femminili-imola-03-01-2019/

Sbarca a Imola il «Survivor Series Cross»

Grande novità in casa Sacmi Avis. Domenica 1 dicembre, infatti, alla società del presidente Massimo Cavini spetterà l’organizzazione della «Survivor Series Cross», la gara ad eliminazione per specialisti del mezzofondo veloce su un percorso di 1.200 metri che si terrà nell’area verde del centro sociale «La Tozzona» di Imola. La manifestazione, quindi, sbarca in Emilia-Romagna dove il successo iniziato l’anno scorso in Lombardia e rappresenterà la terza tappa di qualificazione dell’evento. Dopo l’esordio andato in scena a Busto Arsizio (VA) il 3 novembre in calendario ci sarà, infatti, la data di San Donà di Piave del 10 novembre (VE), poi appunto Imola e la finale all’Idroscalo di Milano (15 dicembre).

PARTENZA. Ore 9:30 con le staffette giovanili: 3×1.000 Ragazzi, 3×1.000 Ragazze, 3×1.000 Cadetti e 3×1.000 Cadette. Alle ore 10:45, invece, l’inizio delle qualificazioni Assoluti e Master che sono aperte a tutti i tesserati Fidal, Runcard ed Enti di Promozione.

ISCRIZIONI Dovranno pervenire alla società organizzatrice entro e non oltre le 21:00 di venerdì 29 novembre. Per i tesserati Fidal tramite il servizio online su www.fidal.it. Per i Runcard e i Non-Fidal tesserati alla sezione Atletica degli Enti di promozione convenzionati tramite invio di mail a: bbc@atleticaimola.com

QUOTE D’ISCRIZIONE Per le staffette giovanili 5 euro a staffetta. Per la gara individuale Assoluti e Master 8 euro (al momento dell’iscrizione consigliato indicare nelle note il primato personale sui 1500m). Ad insindacabile giudizio dell’organizzazione (in base al numero degli iscritti) possono eventualmente essere ammesse iscrizioni sul campo gara con una tassa di iscrizione maggiorata di 5 euro.

REGOLAMENTE COMPLETO: Sul sito www.fidal.it

PER INFORMAZIONI . https://survivorseriescross.run/  – 340-5902057 Massimo Cavini (Presidente Atletica Sacmi Avis) – www.atleticaimola.com

Calendario gare, i principali appuntamenti del weekend

Sabato 23 a Molinella andrà in scena la 2^ prova del Bologna Cross. Domenica 24 marzo, infine, il via della 2^ edizione del «Duathlon Sprint Imola», evento organizzato dall’Imola Triathlon che mette in palio il titolo di campione regionale e che vedrà 600 atleti darsi battaglia all’autodromo Enzo e Dino Ferrari ed all’interno del Parco delle Acque Minerali.