BERNARDI trionfa nel 5000 di Russi!

L'arrivo di Simone

L’arrivo di Simone

E’ Simone Bernardi il vincitore dell’edizione 2017 del Cinquemila di Russi, corsa su strada organizzata contemporaneamente alla Maratona del Lamone. Con 14’44” succede al suo compagno di squadra Vadym Shtypula, vincitore dell’edizione 2016, a soli sette secondi dal record della gara siglato dall’ex azzurro Davide Tirelli nel lontano 1994. E’ stata una delle edizioni più avvincenti che come sempre si sviluppa nel circuito cittadino da ripetersi tre volte. Alla fine del primo giro erano in sei al comando ma per le continue accelerate di Alberto Della Pasqua solo Simone riusciva a rintuzzare gli attacchi per poi prendere definitivamente il comando negli ultimi seicento metri. Per lui e per i suoi molti compagni di squadra che oggi si sono cimentati in questa prova la gara serviva come avvicinamento all’imminente stagione all’aperto. Simone ha dato un’eccellente dimostrazione di tenuta anche su distanze più lunghe dei “suoi” 1500 e questo è di ottimo auspicio perché in pista nelle scorse stagione mostrava come unica debolezza flessioni all’inizio dei due terzi di gara. Vadym Shtypula è arrivato ottimamente quinto in 15’25”, crono migliore dello scorso anno pur con una corsa non regolare per il troppo forte primo giro in scia a Simone. Francesco Conti, pur essendo solo un ottocentista si è piazzato 10° in 16’14 lasciando poco dietro Luca Cavina 11° e il giovane Riccardo Gaddoni 14°. Tra le donne secondo posto per Nadiya Chubak in 18’04” e quarto per Catia Solaroli in 19’01”.

Lascia un commento

Your email address will not be published.