Category: Cadetti

Atletica Imola in evidenza nella 1^ prova Cds Allievi a Reggio Emilia

Sabato e domenica si è svolta, a Reggio Emilia, la 1^ prova del Cds Allievi/e, che anticipa la seconda in programma a metà settembre a Modena e la finale nazionale in calendario alla fine dello stesso mese. La seconda prova avrebbe dovuto tenersi a Imola, ma non è stata garantita dal Comune la disponibilità dello stadio per una possibile partita di calcio e per questo motivo la nostra società ha deciso di rinunciare. «La nostra squadra Allievi – ha spiegato il presidente Massimo Cavini – può migliorare nella seconda fase con alcuni atleti che non sono apparsi ancora in forma e con alcune gare non ancora coperte».

Filippo Bacchilega

Nel medagliere da segnalare gli ori di Filippo Bacchilega (NELLA FOTO durante la Festa del Cross a Gubbio) nei 3000 con il tempo di 9’13’’27 che gli vale anche il minimo per i Campionati italiani individuali di categoria in programma a Rieti a metà giugno) e Giacomo Costa nella marcia 5km (26’14’’28). Argenti per Mattia Rondinelli nei 200 (23’’54), Martino Filippone nei 110 hs (15’’20) e per la staffetta 4×400 dove Bonifazio, Dall’Olio, Bitelli e Kniya hanno corso in 3’35’’37. Bronzo, infine, per Fabio Veroli nel peso (11.74). Tra le donne imolesi, tesserate per l’Atletica Lugo, 2° posto per Elisabetta Quadalti nell’asta (2.70) e 3° posto per Gaia Bulzamini nei 1500 (5’10’’04).

>>> A SEGUIRE I RISULTATI DELLE ALTRE GARE DEL WEEKEND E I PROSSIMI APPUNTAMENTI <<<

Continue reading

Riccardo Gaddoni e Catia Solaroli trionfano all’Interfacoltà, delusione per le staffette ai regionali

Sabato 21 era in programma, a Bologna, il 35° Campionato Interfacoltà Open – Memorial «Anna Maria Carli». Negli 800, vittorie per Riccardo Gaddoni (1’53’’43) e Catia Solaroli (2’20’’80). Argento, invece, per Martino Filippone nei 110 ostacoli Allievi (15’’21).

Riccardo Gaddoni

Ieri, invece, Bottau, e Samuele Rimini. Tra le Cadette, invece, nella 4x 100 18° posto, con il tempo di 56’’38, per Caterina Nonni, Matilde Martinelli, Irene Pasotti e Veronica Zulato. Nella 3×1000, infine, la formazione composta da si sono svolti a Fiorano Modenese (MO) i Cds e Campionati individuali regionali di staffette Ragazzi/e e Cadetti/e dove erano presenti anche alcuni atleti dell’Atletica Imola Sacmi Avis. Tra i Cadetti, nella 4×100, 9° posto in 50’’90 per Ethan Chiarini, Matteo Rosadi, Pietro Rebecca Righi, Sara Morini e Emma Spiri è finita 11° in 11’19’’05. Nella categoria Ragazzi, nella 4×100, 8° Claudio Giusti, Mattia Galassi, Niccolò Donattini, Arthur Laneri che hanno corso in 57’’51. Nella 3×800 Tommaso Potenza, Lorenzo Pasotti e Alberto Salomoni hanno terminato anch’essi all’8° posto (8’15’’86), mentre Matteo Lollini, Pietro Folli e Emanuele Bagnari non sono andati oltre il 12° piazzamento finale (9’07’’92). Tra le Ragazze, nella 4×100, Martina Assirelli, Emma Tassinari, Carolina Gardelli e Marta Santi hanno conquistato il 22° finale correndo in 1’06’’02. Infine nella 3×800 erano presenti ben quattro squadre della nostra società: 6° (8’23’’04) Asja Cilini, Lovepreet Rai e Sophie Veshi, 11° (8’48’’65) Adriana Guglielmini, Emma Silvestre e Serena Plazzi, 14° (9’21’’01) Anna Ventura, Caterina Vanni e Elena Ghini e 18° (10’22’’87) Beatrice Sentimenti, Emma Calamelli e Maddalena Zappi.

Continue reading

8° Trofeo Sacmi Avis

Davide Maccarelli impegnato nel lancio del giavellotto

Davide Maccarelli impegnato nel lancio del giavellotto

Dopo l’inzio con un minuto di raccoglimento in memoria dello sfortunato atleta Enea Rossi, mancato una settimana fa, si è svolta l’ottava edizione del Trofeo SACMI AVIS, meeting provinciale del settore giovanile che ha rappresentato l’esordio del nuovo manto della pista del Romeo Galli. Nelle due giornate erano iscritti ben 941 atleti gara, di cui 174 della sola società padrona di casa che si è fatta onore risultando la più vittoriosa tra le società maschili. I nostri protagonisti li abbiamo visti soprattuto tra i cadetti: Jacopo Maccarelli doppio vincitore con i nuovi personali  nel giavellotto  con 43.23 e nel disco con 33.74, Luca Ghini due volte primo nell’asta con 2.80 e nel triplo con 10.34, Eleonora Solaroli ha vinto come da pronostico il salto con l’asta con l’ottima misura di 2.80 a soli 10 cm dal suo personale, Righi Rebecca si è invece aggiudicata i 1200 siepi in 4.37.4, Lorenzo Morara ha conseguito due secondi posti nel martello 29.25 e nel giavellotto 42.58 e 3° nel peso con 11.15.  Nella categoria Ragazzi ci sono state le vittorie perentorie nei 60 piani di Arthur Laner in 8.0 e nel lungo di Angela La Salandra con 3.81. Si sono svolte anche delle prove di corsa per le categorie esordienti dove hanno vinto Pietro Roncaglia nei 600 in 1.59.4 e Matteo Renzi nei 300 in 1.07.3.

Il gruppo dei giovani esordienti dell'Atletica Imola

Il gruppo dei giovani esordienti dell’Atletica Imola

Andrea Cavini 10″99 nei 100!

Andrea Cavini con 10"99 è arrivato quarto al Meeting Crotti-Ruggeri di Carpi

Andrea Cavini con 10″99 è arrivato quarto al Meeting Crotti-Ruggeri di Carpi

Il bravissimo Andrea Cavini sta raccogliendo i frutti di un lavoro lungo e costante che quest’anno l’ha portato ad un progressivo e costante miglioramento nella specialità che preferisce, i 100 piani. Oggi a Carpi ha infranto uno dei muri più significativi, quello degli undici secondi, 10″99 (+1,1). con una progressione di 7 centesimi e questo è il suo quarto cento dell’anno, tutti  meglio del primato che fece nel 2014 con 11″39. Che in questo scorcio di stagione fosse in buone condizioni lo si era già visto a Faenza mercoledì scorso dove ha corso i 150 in 16″78. Ora lo aspettiamo alla finale del Campionato di Società dove sarà una pedina fondamentale nella speranza di vederlo affiancato all’altro nostro velocista Lorenzo Bilotti. Nella serata di Carpi, Trofeo Crotti – Ruggeri, era in gara anche Francesco Conti che con 49″00 nei 400 è arrivato a due soli centesimi dal vincitore, il gambiano Keita Lamin del Cus Parma. Nei 110h allievi Martino Filippone è stato secondo con il nuovo personale di 15″67 mentre nei 2000 siepi allievi registriamo la vittoria dell’allievo Riccardo Dall’Osso in 7’12″67. Tra i cadetti sempre nelle siepi ma nella distanza di 1200 metri Kniya Ossama è arrivato secondo in 3’40″70.

Conclusi i CDS Cadetti e la seconda fase dei CDS Assoluti

Il martellista Andrea Fagliarone è arrivato quarto  con 51.23

Il martellista Andrea Fagliarone è arrivato quarto con 51.23

Seconda giornata del Campionato di Società Assoluto e Cadetti. Con le prove svolte al campo Bauman di Bologna si conclude il Campionato dei Cadetti con il 4° posto tra i  maschi e l’8° tra le femmine. Rispetto all’edizione 2016 dobbiamo registrare un netto peggioramento rispetto alla vittoria di allora mentre tra le femmine si tratta di un passo in avanti anziché l’11° posto. Nelle gare di ieri non ci sono stati successi ma comunque moltissimi record personali e diversi atleti sul podio, in particolare nel settore dei lanci. Nel peso maschi Nga Enyengue Minkoulou è arrivato secondo con 11,55 migliorandosi di quasi 90 centimetri; 2° posto per Alessio Casini nel lancio del martello con 34.96; nell’asta 3° Luca Ghini con 2.30 mentre Kniya Ossama si mostra particolarmente poliedrico, dopo il terzo posto di sabato sui 300 piani arriva terzo anche nei 1200 siepi con 3.40.97.

Luigi Venieri impegnato in un passaggio dei 400h

Luigi Venieri impegnato in un passaggio dei 400h

A Modena si è invece conclusa la 2° prova del Campionato di Società Assoluto che vedrà conclusa la fase regionale il 24 e 25 giugno con le gare a Faenza tranne che per l’asta che sarà ospitata nel nostro impianto. Sia la formazione maschile dell’Atletica Imola che quella femminile dell’Icel Lugo occupano la quarta piazza, meglio di quanto fu fatto lo scorso anno ma con un ritardo in termine di punteggi, per i maschi di circa settecento punti rispetto ai 15.516 al momento guadagnati e per le femmine di circa quattrocento rispetto ai 15001. Tra i maschi ci sono alcune prove da migliorare o semplicemente ancora da coprire come i 5000 e il salto con l’asta, mentre tra le femmine pesa il mancato apporto di Marta Morara nel salto in alto attualmente a riposo per malattia. Comunque nella giornata di domenica ci sono da segnalare le buone prove tecniche nei 200 con i lughesi in evidenza, Galletti, Bernabei e Ghilardini hanno corso rispettivamente in 22.13, 22.16, 22.41. I primi due hanno avuto la sfortuna di correre con il vento a sfavore ma nonostante ciò Davide Bernabei ha siglato il personale come pure Enrico Ghilardini. Molto vicino al personale del lancio del martello è andato Andrea Fagliarone con 51.23 che lo piazza al 4° posto. E’ stata schierata un’unica staffetta allievi 4×400 che ha corso in 3’31”14 guadagnandosi il minimo per i prossimi campionati italiani di categoria. Miglioramenti significativi anche per Luigi Venieri nei 400h in 1’01”93 e Nicola Baldisserri nei 300° siepi con 10’10”95.