Category: Cadetti

Calendario gare, i principali appuntamenti del weekend

Domani, sabato 13 aprile, è in calendario al Galli la prima giornata del Trofeo Giovanile Sacmi Avis, dove verranno assegnati i titoli provinciali individuali Ragazzi e Cadetti e sono attesi molti atleti anche dalle province limitrofe. La seconda giornata, invece, è in programma sabato 27 aprile.

LISTA PARTECIPANTI PER GARA –  http://www.fidal.it/risultati/2019/REG20268/Gara.htm

LISTA PARTECIPANTI PER SOCIETA’ – http://www.fidal.it/risultati/2019/REG20268/Lista.htm

 

 

Medaglie per le staffette «rosa» ai Campionati provinciali di Bologna

Domenica 7 aprile, infine, nel capoluogo si sono disputati i Campionati provinciali di staffette, per le categorie Ragazzi e Cadetti. Oro per la 3×1000 Cadette (Sara Morini, Sophie Veshi e Lovepreet Rai) che ha corso in 10’25’’5; argento, invece, tra le Ragazze per la 4×100 (Martina Assirelli, Emma Tassinari, Carolina Gardelli e Alice Visani) in 58’’2 e per la 3×800 (Sara Folli, Aja Cilini e Alice Visani) che ha chiuso in 8’20’’6.

I risultati dei Campionati regionali individuali di Cross (e 3^ prova dei Cds Assoluto) a Correggio

Domenica 24 febbraio, inoltre, in provincia di Reggio Emilia, si sono corsi i Campionati regionali individuali di Cross, validi anche come 3^ prova dei Cds Assoluto. Tra i 55 nostri atleti in gara il migliore è stato Luca Malpighi che, nella categoria Senior/Promesse (3km) ha chiuso al 3° posto in 9’28’’. Poco dietro di lui Riccardo Gaddoni (6° con 9’50’’). Tra gli Allievi (5 km), invece, 7° Riccardo Ghinassi (18’43’’), mentre tra gli Juniores (8 km) 6° Filippo Bacchilega (28’30’’), 7° Michele Vanzetto (28’49’’) e 9° Mattia Palma (29’45’’). Tra i Master (4 km nei Sm55 e oltre) Daniele Dottori ha conquistato il 5° posto, correndo in 15’23’’. A livello di squadra, invece, dopo la 3^ prova di società le Cadette sono scivolate indietro di una posizione (4° posto), stesso piazzamento confermato dalle Ragazze.

Marcello Filippone dopo l’argento regionale: «Potevo fare meglio»

A poche ore dalla medaglia d’argento conquistata a Modena ai Campionati regionali indoor Cadetti, parola a Marcello Filippone.

Marcello, sei contento del risultato ottenuto?  

«Certamente. Anche se, ad essere sincero, potevo fare meglio, ma purtroppo un dolore alla schiena accusato durante la gara degli ostacoli mi ha un po’ frenato».

Pronto per la stagione all’aperto?

«Il mio obiettivo è raggiungere il minimo per gli italiani fissato a 3.40 metri e di migliorare la mia tecnica».

Tu nell’asta e tuo fratello Martino negli ostacoli. Chi è il più forte in famiglia?

«Penso sia molto più forte lui, in quanto ha già raggiunto diversi risultati importanti in carriera. Però posso dire che io ho iniziato a saltare circa un anno fa, mentre lui si allena nella sua specialità da più tempo».

Campionati regionali indoor Cadetti, argento per Marcello Filippone nell’asta

Domenica 17 febbraio a Modena era il giorno dei Campionati regionali indoor Cadetti/e. Miglior risultato l’argento di Marcello Filippone nel salto con l’asta (2.95). Peccato per i tre errori a quota 3 metri, anche se l’oro era obiettivamente troppo distante per essere raggiunto.