Campionati italiani indoor Juniores e Promesse, Michele Brini centra il minimo per gli Assoluti nei 60 hs

Sabato 2 e domenica 3 febbraio erano in programma ad Ancona i Campionati italiani indoor Juniores e Promesse. Buona prova, tra le promesse, di Michele Brini che nei 60 hs ha chiuso 11° in 8’’34, conquistando il minimo per gli Assoluti, mentre nel salto in lungo ha terminato la gara all’11° posto con 6.97. «Nei 60 ostacoli ho eguagliato il mio personale. – ha commentato lo stesso Brini -. E’ stata una piacevole sorpresa rifare lo stesso tempo una settimana dopo un eptathlon dove comunque ho speso tante energie fisiche e mentali ed in vista delle Prove multiple all’aperto questo è certamente un buon segnale. Nonostante il minimo, però, non andrò ai Campionati italiani Assoluti indoor, perché ho appena iniziato la preparazione per le gare outdoor».

Lascia un commento

Your email address will not be published.