Archivio Categoria: Campionato di società

giu 11

FINALE REGIONALE, 5° POSTO AI CDS RAGAZZI DI BUSSETO

Sabato 9 era in programma a Busseto, in provincia di Parma, la Finale regionale dei Cds su pista categoria Ragazzi/e. L’Atletica Imola ha conquistato il 5° posto sia tra gli uomini che tra le donne, grazie all’oro e al bronzo di Arthur Laneri rispettivamente nei 60 (8’’10) e nei 60 ostacoli (9’’54) e all’argento di Lovepreet Rai nei 1000 (3’21’’83).

Massimo Cavini

«Questo risultato ci fa molto piacere – commenta il presidente Massimo Caviniperché è uno dei migliori piazzamenti del gruppo negli ultimi anni. A maggior ragione dopo il passo falso dello scorso anno quando non siamo riusciti ad accedere alla finale regionale. La nostra categoria ragazzi (12-13 anni) è sempre molto numerosa, grazie ai corsi di avviamento che ogni anno iniziano a settembre e terminano a giugno. In questa stagione, inoltre, ha visto un potenziamento dello staff tecnico (Augusto Conti, Giovanni Galassi, Marina Ravaglia, Giuseppe Sangiorgi e Fabrizio Spicciati) che ha consentito di curare con maggiore attenzione l’aspetto agonistico, oltre all’essenziale aspetto ludico/motorio».

mag 14

Atletica Imola in evidenza nella 1^ prova Cds Allievi a Reggio Emilia

Sabato e domenica si è svolta, a Reggio Emilia, la 1^ prova del Cds Allievi/e, che anticipa la seconda in programma a metà settembre a Modena e la finale nazionale in calendario alla fine dello stesso mese. La seconda prova avrebbe dovuto tenersi a Imola, ma non è stata garantita dal Comune la disponibilità dello stadio per una possibile partita di calcio e per questo motivo la nostra società ha deciso di rinunciare. «La nostra squadra Allievi – ha spiegato il presidente Massimo Cavini – può migliorare nella seconda fase con alcuni atleti che non sono apparsi ancora in forma e con alcune gare non ancora coperte».

Filippo Bacchilega

Nel medagliere da segnalare gli ori di Filippo Bacchilega (NELLA FOTO durante la Festa del Cross a Gubbio) nei 3000 con il tempo di 9’13’’27 che gli vale anche il minimo per i Campionati italiani individuali di categoria in programma a Rieti a metà giugno) e Giacomo Costa nella marcia 5km (26’14’’28). Argenti per Mattia Rondinelli nei 200 (23’’54), Martino Filippone nei 110 hs (15’’20) e per la staffetta 4×400 dove Bonifazio, Dall’Olio, Bitelli e Kniya hanno corso in 3’35’’37. Bronzo, infine, per Fabio Veroli nel peso (11.74). Tra le donne imolesi, tesserate per l’Atletica Lugo, 2° posto per Elisabetta Quadalti nell’asta (2.70) e 3° posto per Gaia Bulzamini nei 1500 (5’10’’04).

>>> A SEGUIRE I RISULTATI DELLE ALTRE GARE DEL WEEKEND E I PROSSIMI APPUNTAMENTI <<<

Leggi il resto »

mag 07

1^ prova Cds Assoluto a Modena: doppietta per Marta Morara

Sabato e domenica si è svolta, a Modena, la 1^ prova del Cds Assoluto, in attesa della seconda giornata che sarà in programma il 26-27 maggio a Forlì. «Sulla carta ad inizio anno c’erano le potenzialità per entrare nella finale argento (13°-24° posto) – ha spiegato il presidente Massimo Cavini -, ma con le defezioni di Conti, Pagnini e Mazzanti questo obiettivo è quasi impossibile. Punteremo quindi ad entrare nella finale bronzo (25°-36° posto) e per farlo occorre coprire 17 gare su 20 e ottenere almeno 13.700 punti. A Forlì dovremmo essere in grado di riuscirci e, in quei giorni, si assegneranno anche i titoli regionali. Non sarà, comunque, una gara da sottovalutare visti i risultati non esaltanti di Modena».
Grande protagonista Marta Morara, capace di vincere sia nel salto in alto (1.74) che nel triplo (12.22).

Marta Morara

Argento, invece, per Michele Brini nei 110 hs con il tempo di 15’’24. Bronzi per Simone Bernardi, un po’ sottotono, nei 1500 (3’58’’42), Sara Ronchini nei 200 (25’’15) e nei 400 (57’’62), Catia Solaroli negli 800 (2’18’’05) e nei 1500 (4’44’’06). Quarto posto per Irene Dottori nella 4×400 dove, insieme alle sue compagne di società lughesi, ha corso in 4’04’’11. Stesso piazzamento anche per Alessio Costanzi nel disco (44.77). 5° posto per Andrea Fagliarone nel martello (50.05), Enrico Ghilardini nei 200 (21’’96), Andrea Cavini nei 100 (10’’84) e Pietro Ravagli nel triplo (13.76). Infine 6° Michele Brini nel giavellotto (52.38) e Luca Malpighi nei 1500 (4’00’’80), mentre Martina Turrini nel martello (41.66) ha chiuso settima. Continuando a scorrere i risultati, 10° posto per Ismail Grirane negli 800 (1’55’’03), mentre sulla stessa distanza Riccardo Gaddoni non è andato oltre ad un deludente 15° piazzamento finale (1’58’’26). Buona prova, inoltre, anche per Luca Zinoni nei 100 che, con il tempo di 11’25, ha chiuso al 24° posto.

Leggi il resto »

nov 21

DECATHLON, UN FANTASTICO 4° POSTO NAZIONALE ASSOLUTO

E’ uscita in questi giorni la classifica finale del Campionato Italiano di società assoluto di Prove Multiple (Decathlon) dove l’Atletica Imola ha conquistato un importante, e a dire il vero sorprendente, 4° posto con 23.286 punti alle spalle della Nuova Atletica Fanfulla Lodigiana,dell’Atletica Lecco Colombo Costruzioni e del Team – A Lombardia.

Alberto Brini

Andrea Mazzanti

«Si tratta di un campionato molto specialistico – ha dichiarato il presidente Massimo Cavini – al quale partecipano pochi atleti proprio perché il decathlon è una disciplina molto difficile e portano punti le migliori 4 gare disputate da almeno 3 diversi atleti. Il 4° posto nazionale è arrivato in modo inaspettato perché si tratta di un campionato sul quale non avevamo fatto alcun affidamento».

Michele Brini

I punteggi sono stati ottenuti dai fratelli lughesi Alberto e Michele Brini e dall’imolese Andrea Mazzanti. «E’ stato un buon risultato – ha ammesso Aristide Brini, padre dei due decatleti – e il merito è anche di Mazzanti perché, pur non essendo uno specialista, quest’anno ha garantito quel terzo punteggio fondamentale ai fini della classifica finale».

<< A SEGUIRE LA BREVE INTERVISTA AD ARISTIDE BRINI >>

Leggi il resto »

ott 02

Argento finale per l’Atletica Imola ai Cds Allievi – Finale «B» Gruppo Adriatico

Sabato 30 settembre e domenica 1 ottobre si sono svolti, a San Benedetto del Tronto, i Cds Allievi – Finale «B» Gruppo Adriatico dove l’Atletica Imola, con 178 punti conquistati, ha chiuso al 2° posto (pari merito con la società vincitrice Winner Foligno).

Martino Filippone

Martino Filippone

Piazzamento che si è reso possibile grazie, soprattutto, agli argenti di  Martino Filippone nei 110 ostacoli (15’’50), Pietro Ravagli nel salto in alto (1.88) e della staffetta 4×400 (Alessandro Bitelli, Lorenzo Pederzoli, Antonio Bonifazio e Riccardo Dall’Olio) che ha coperto la distanza in 3’36’’74. In aggiunta sono arrivati anche i bronzi di Riccardo Dall’Olio negli 800 (2’01’’76), Anas Hali nei 1500 (4’16’’50), Luca Grementieri nel salto con l’asta (2.90), Lucas Herbert Alves nel salto in lungo (6.27) e Pietro Ravagli nel salto triplo (13.36).

Domenica 1 ottobre, poi, si sono corsi anche i Campionati regionali individuali ragazzi/e a Piacenza dove però, purtroppo, nessun atleta imolese è riuscito a salire sul podio.

Post precedenti «