Category: Campionato di società

ALLIEVI E RAGAZZI IN PISTA TRA FAENZA E S. BENEDETTO DEL TRONTO

Domenica 30 settembre, a Faenza, si sono svolti i Campionati regionali individuali Ragazzi/e. Protagonista per l’Atletica Imola Sacmi Avis Arthur Laneri che ha conquistato il 2° posto nei 60 ostacoli (9’’19) che gli vale il nuovo record imolese di categoria fino ad oggi appartenuto a Francesco Conti.

Sabato 29 e domenica 30, inoltre era in programma anche la finale «B» Adriatico dei Cds Allievi. L’Atletica Imola ha chiuso al 7° posto (123 punti) grazie soprattutto all’oro, nella marcia 5km, di Giacomo Costa (27’09’’32), agli argenti di Riccardo Dall’Olio nei 400 (52’’21) e Filippo Bacchilega nei 1500 (4’23’’33) e, infine, ai bronzi di Anas Hali nei 3000 (9’12’’72), Filippo Bacchilega negli 800 (2’06’’29) e della staffetta 4×400 (Dall’Olio, Bitelli, Landi, Bacchilega) che ha chiuso con il tempo di 3’34’’29.

Infine, sempre domenica 30, a Dozza si è corsa la 1^ edizione della Muro Dipinto Run, l’evento la cui organizzazione tecnica è stata curata dalla nostra società e che prevedeva una corsa podistica di 20 km e una camminata di 8 km. Nella competitiva la vittoria è andata al padrone di casa ed ex nazionale di ultramaratona Andrea Bernabei in 1h19’46’’ davanti a David Colgan, staccato di soli dieci secondi, e al nostro Francesco Lupo. Tra le donne, invece, primo gradino del podio per Elisa Zannoni (1h28’48’’) seguita da Francesca Muzzi e Veronica Pacini. La prima edizione della corsa è, nel complesso, andata molto bene, nonostante le molte gare in calendario nella stessa giornata. Sono stati 68 gli atleti che si sono sfidati in una gara molto impegnativa caratterizzata da 350 metri di dislivello positivo (salita ininterrotta di 4 km dalla Valsellustra fino a Monte del Re, discesa a Toscanella e ritorno a Dozza).

Continue reading

Nel fine settimana assegnati a Piacenza i titoli regionali Allievi e Cadetti

Weekend di gare per l’Atletica Imola che, sabato 22 e domenica 23, era impegnata ai Campionati regionali individuali Allievi e Cadetti in programma a Piacenza.

ALLIEVI. Titolo regionale per Mattia Rondinelli nei 200 (22’’77). Argento per Anas Hali nei 3000 (9’14’’05), Riccardo Dall’Osso nei 2000 siepi (6’40’’14), Riccardo Dall’Olio nei 400 ostacoli (58’’24), Martino Filippone nei 110 ostacoli (14’’97). Bronzo, infine, per Filippo Bacchilega nei 1500 (4’14’’48) e per la 4×400 (Mattia Rondinelli, Michele Rondinelli. Stefano Bottau, Riccardo Dall’Olio) con il tempo di 3’36’’63.

CADETTI. Oro per Luca Ghini nel salto con l’asta (3.10) e Lorenzo Morara nel giavellotto (49.26). In quest’ultima disciplina secondo gradino del podio per Jacopo Maccarelli (43.28) che poi si è ripetuto anche nel disco (35.26).
Continue reading

Medaglie e titoli regionali per l’Atletica Imola nel weekend

Sabato 15 e domenica 16 settembre, si è corsa, a Modena, la seconda prova regionale dei Campionati di società Allievi/e oltre ai Campionati regionali individuali Juniores e Promesse.

CDS ALLIEVI. L’Atletica Sacmi Avis si è classificata al 3° posto in Emilia-Romagna e attorno alla 20^ posizione a livello nazionale e questo piazzamento consentirà ai nostri atleti di correre la finale B «Adriatico» a San Benedetto del Tronto in programma il 29-30 settembre.

Martino Filippone

Questo grazie, soprattutto, alla vittoria di Mattia Rondinelli nei 200 (22’’83), agli argenti di Riccardo Dall’Olio nei 400 (52’’18), Anas Hali nei 3000 (9’11’’57), Riccardo Dall’Osso nei 2000 siepi (6’50’’89), Martino Filippone nei 110 hs (15’’40), Giacomo Costa nella marcia 5 km (28’06’’19) e della 4×400 (Rondinelli, Bacchilega, Landi e Dall’Olio) con il tempo di 3’36’’56. Bronzi, infine per Filippo Bacchilega negli 800 (ottimo tempo sotto il muro dei 2’ in 1’59’’39) e nei 1500 (4’07’’32). Sorpresa anche per il 7° posto di Martino Filippone nel lungo con la misura di 5.95.

JUNIORES. Passando ai titoli regionali individuali oro per Enrico Ghilardini nei 200 (22’’32) e Riccardo Gaddoni negli 800 (1’56’’41) e nei 1500 (4’05’’54). Argento per Michele Vanzetto nei 3000 siepi (10’54’’56) e bronzo per Enrico Ghilardini nei 100 (11’’22). Tra le donne seconda e terza piazza per Sara Ronchini rispettivamente nei 100 (12’’49) e nei 200 (25’’93).

La mezzofondista Catia Solaroli

 

PROMESSE. Successi per Giorgia Bacchilega nei 3000 (11’28’’74), Davide Bernabei nei 400 (51’’97), Luca Malpighi e Catia Solaroli, entrambi nei 1500, rispettivamente con il tempo di 4’03’’35 e 4’51’’79. Questi ultimi hanno poi conquistato anche il secondo gradino del podio in altre specialità: Davide Bernabei nei 200 (23’’40), Catia Solaroli  (2’20’’46) e Luca Malpighi (1’57’’35) negli 800.

Continue reading

UNDER 23, L’ATLETICA IMOLA CHIUDE 13^ NELLA CLASSIFICA NAZIONALE CDS SU PISTA 2018

Il presidente Massimo Cavini

In questi giorni la Fidal ha pubblicato le classifiche nazionali dei Cds su pista 2018 per la categoria U23. In campo maschile l’Atletica Imola Sacmi Avis ha chiuso al 13° posto con 14.024 punti e per poco (alla finale parteciperanno le prime 12 classificate) non prenderà parte all’ultimo atto in programma a Pavia il 23 e 24 settembre.

«E’ un peccato – ha commentato il presidente Massimo Cavinima è comunque un ottimo risultato che conferma la crescita della società dopo la promozione ottenuta con la squadra assoluta a Sulmona».

Tra le donne, invece, l’Atletica Lugo ha centrato la finale in terra lombarda chiudendo al 9° posto con 14.502 punti.

L’Atletica Imola Sacmi Avis è d’Argento

Sabato 23 e domenica 24 si è svolta a Sulmona, in provincia dell’Aquila, la Finale Bronzo dei Cds Assoluti su pista. Risultato strepitoso per la nostra società che ha chiuso al 3° posto con 142 punti, dietro a Cus Pro Patria Milano e Campidoglio Palatino, e il prossimo anno parteciperà così alla seconda serie Fidal nazionale, ovvero quella Argento (dal 13° al 24° posto).

Alex Pagnini

Nel dettaglio grandi prestazioni sono arrivate dagli argenti di Pietro Ravagli nel salto in alto (1.94) e di Alessio Costanzi nel disco (47.03 e nuovo record imolese). Bronzo per la staffetta 4×100 (Zinoni, Cavini, Ghilardini, Bilotti) che con il tempo di 41’’67 ha conquistato il minimo per gli Assoluti.

Invece la 4×400 (Bernabei, Ghilardini, Grandi, Pagnini) ha corso in 3’20’’46 chiudendo al 4° posto e ottenendo anch’essi il minimo per gli Assoluti. Infine Alex Pagnini è finito 4° nei 400 (48’37’’) aggiudicandosi il minimo B.

Continue reading