CATIA SOLAROLI 4’34″02 nei 1500 e MICHELE MINTO Record Sociale nei 10 km di marcia

Catia Solaroli ha detto di aver fatto qualcosa di inimmaginabile, già questo esprime il valore della sua impresa sui 1500

Catia Solaroli ha detto di aver fatto qualcosa di inimmaginabile, già questo esprime il valore della sua impresa sui 1500

In questo weekend gli impianti di Modena e Bologna stanno ospitando i Campionati di Società, categorie Assoluti e Cadetti. Nella prima giornata non sono mancate le soddisfazioni. Come sta succedendo sempre più spesso è da una nostra atleta con la maglia dell’ICEL Lugo che dobbiamo iniziare. Se la scorsa settimana fu la giovane martellista Martina Turrini che con 40.06 siglò record personale e minimo per i Campionati Italiani di categoria, oggi è finalmente toccato a Catia Solaroli che nei 1500 si è migliorata di ben 10 secondi! Un salto di qualità importante che la colloca molto in alto nelle graduatorie nazionali assolute. Catia è faentina e da alcune stagioni ha deciso di frequentare il nostro impianto facendosi allenare da Vittorio Ercolani. Fin da subito ha mostrato un grande impegno negli allenamenti con tantissimi risultati fin troppo omogenei, era nell’aria che prima o poi sarebbe venuto il grande tempo ed oggi è stato così,  con una gara  galvanizzante viste le avversarie con cui si è giocata la gara dove è arrivata 5°.  Per gli atleti è spesso maggiore la soddisfazione che si coglie nel migliorare le proprie prestazioni piuttosto che nel piazzamento e tra i nostri dobbiamo sottolineare un nuovo ed importante record, non solo personale ma anche Sociale,  nella Marcia 10 km Michele Minto, che non aveva partecipato alla

Dopo un anno in prestito alla società di Reggio Emilia  MIchele Minto rientra siglando subito il nuovo Record Imolese sui 10 km di marcia

Dopo un anno in prestito alla società di Reggio Emilia MIchele Minto rientra siglando subito il nuovo Record Imolese sui 10 km di marcia

prima prova del Campionato, oggi ha davvero stupito, terzo posto in 47”01”93. Quasi 40 secondi di miglioramento e ben 817 punti per la squadra. Una perentoria vittoria è arrivata dal bravo Simone Bernardi nei 1500 in 3’54”04 mentre gioiamo per Riccardo Gaddoni che, sfruttando l’ottima conduzione di gara di Simone, è riuscito ad abbattere il prestigioso muro dei quattro minuti, con 3’59”80. Terzo posto per Conti Francesco sui 400 in 49”16, sette decimi peggio di una settimana fa  ma si deve

Riccardo Gaddoni è la prima volta che riesce a correre i 1500 al di sotto del fatidico muro dei 4'

Riccardo Gaddoni è la prima volta che riesce a correre i 1500 al di sotto del fatidico muro dei 4′

considerare che, assieme a Bernardi, negli ultimi giorni aveva fatto  allenamenti particolarmente affaticanti. Sempre nei 400 positiva la prova di Yassir Kanziz che pur non gareggiando da due anni con 51”49 si è migliorato di oltre due secondi. Terzo posto anche per lo junior Nicola Baldisserri nei 3000 siepi in 10’10”95. Pure nella velocità c’è da essere contenti, Andrea Cavini ha corso in 11”11 (+0.3) mentre Davide Bernabei che rientrava da un infortunio si è migliorato correndo in 11”16 (-0.4) e speriamo presto di rivederlo nella sua specialità che è il giro di pista. Nel campo del Bauman di Bologna diversi Cadetti si sono fatti onore. Luca Marangoni si è migliorato ben due volte, nell’alto con 1.75 e nel triplo con 12.41. Nei 300 Ossama Kniya è arrivato terzo in 38”58. Nell’asta Cadette Eleonora Solaroli è seconda e con 2.80 si migliora di 10 cm, un posto più indietro la compagna di squadra Elisabetta Quadalti con 2.60.

Lascia un commento

Your email address will not be published.