Cavini, Filippone, Solaroli e Ronchini protagonisti delle Indoor!

Il photofinish della seconda batteria di qualificazione  con Andrea Cavini vincitore

Il photofinish della seconda batteria di qualificazione con Andrea Cavini vincitore

Già al secondo fine settimana di gare indoor i nostri hanno fatto vedere risultati molto interessanti. Ad Ancona Andrea Cavini nei 60 piani ha confermato le ottime sensazioni che sta rilevando in allenamento, si era presentato con il suo record di 7.18 fatto lo scorso anno ma già nelle qualificazioni è riuscito a vincere la sua batteria in 7.04 e in finale  è arrivato terzo assoluto in 6.97, un miglioramento di 21 centesimi non  capita tanto spesso su questa distanza! Sempre nei 60 piani si è finalmente rivista Sara Ronchini che non si cimentava nelle indoor dal 2016, quinto posto per lei in 7.84 a soli tre centesimi dal personale, un debutto augurale per una stagione al coperto da ricordare. Nei 400 piani Alex Pagnini è sesto in 49.67.  Sempre ad Ancona sabato c’è stata la bellissima prova dell’allievo Martino Filippone sui 60h dove è arrivato secondo  in 8.39, con un miglioramento di 24 centesimi, questa è una prestazione che lo potrebbe proiettare, a conclusione di stagione, nei primi dieci atleti in Italia. Anche da Modena è arrivata una notizia entusiasmante, la cadetta Solaroli Eleonora nel salto con l’asta si è migliorata ancora di 10 cm arrivando a 2.90, quarto posto e minimo per i campionati italiani di categoria.

Il photofinish della della decima batteria dei 60 piani con Sara Ronchini vincitrice

Il photofinish della della decima batteria dei 60 piani con Sara Ronchini vincitrice

 

Lascia un commento

Your email address will not be published.