Categoria: Convocazioni

Palmonari, Cetrone e Benazzi: scintille al Brixia Meeting

Palmonari, Cetrone e Benazzi fanno scintille al Brixia Meeting

Si è svolto nel weekend del 25 e 26 maggio il Brixia Meeting, l’appuntamento internazionale europeo dedicato alle rappresentative per regioni della categoria Allievi e Allieve.

Sono stati in tre, da Imola, Lugo e Ravenna, a indossare la maglia della rappresentativa regionale dell’Emilia Romagna.Beatrice Palmonari, Allieva imolese al primo anno di categoria tesserata ora in virtù del gemellaggio per l’Atletica Lugo; Daniele Cetrone, lughese che viceversa gareggia con i colori della Sacmi Avis; e Alessandro Benazzi, new entry dall’Academy Ravenna.
La giornata di domenica si apre con la marcia: sui 5 km Beatrice Palmonari, allenata da Augusto Conti e Patrice Terranova, sigla il nuovo personale di 24’01″00 e conquista il 2° posto dietro a Serena Di Fabio.
Daniele Cetrone, velocista seguito da Claudio Visani, corre i 200 metri in 22″19 andando molto vicino al PB e piazzandosi anche lui al 2° posto.
Nel triplo Alessandro Benazzi, figlio d’arte del coach Davide, infila due nulli e poi dà una prova di carattere eguagliando al terzo tentativo il personale di 13,61.

Piazzamenti e punteggi importanti portati dai nostri atleti. Nel complesso, per l’Emilia Romagna arriva uno storico risultato al Brixia Meeting: in classifica combinata maschile e femminile l’Emilia Romagna arriva 2^ dietro la Lombardia!
Le foto sono di Barbara Valdifiori, pubblicate sulla pagina social Fidal Emilia Romagna.

Cassino, la Festa del Cross

Cassino, la Festa del Cross

La Festa del Cross è andata in scena il 9 e 10 marzo a Cassino (FR): un ricco appuntamento con i Campionati Italiani di cross individuali, di società e, nel settore Cadetti, per regione.

I nostri atleti si sono ben comportati in un percorso che non era facile da gestire, caratterizzato da notevoli dislivelli e tratti piuttosto fangosi.

I primi a scendere in campo sono stati i protagonisti del cross corto (3 km). Si inizia subito con quello che sarà il miglior piazzamento di giornata, il 16° posto di Luis Matteo Riccardi. Lo seguono poi Riccardo Gaddoni (45°), Riccardo Dall’Osso (57°) e Mattia Turchi (61° assoluto e al 21° posto nella classifica di categoria Promesse).

È poi la volta delle rappresentative regionali cadetti, dove è presente Lorenzo Ghiselli . Dopo essersi sempre piazzato nei primi dieci nelle tre prove regionali, è stato convocato come individualista con la divisa dell’Emilia Romagna. A Cassino Lorenzo ha dato prova della crescita personale e atletica e, con una gara tutta in rimonta, ha chiuso i 3 km classificandosi al 69° posto, ma soprattutto 4° fra gli atleti emiliano-romagnoli.

Al femminile, con la canotta dell’Icel Lugo ma con una forte percentuale imolese, la squadra Allieve impegnata sui 4 km conquista un 17° posto nella classifica di società grazie ai piazzamenti di Letizia Mengozzi (42^), Rebecca Musto (121^), Viola Di Renzo (125^); importante anche il contributo di Greta Galeati (181^) e Lina Monteruccioli (207^) che hanno “tolto punti” alle squadre avversarie. Ha gareggiato invece come individualista Giada Martelli classificandosi 81^.

A chiudere la seconda giornata dei tricolori di cross è stata infine la gara di 6 km delle juniores, dove le nostre atlete hanno conquistato il 21° posto complessivo grazie ai piazzamenti di Lovepreet Rai (55^), Chiara Galeati (109^), Giulia Conti (117^) e Serena Plazzi (119^).

di Sara Rai

Trofeo delle Province, Bologna al 1° posto in combinata

Trofeo delle Province

Si è svolto domenica 15 ottobre a Modena il Trofeo delle province dell’Emilia Romagna, che ha visto in campo atleti e atlete delle categorie Ragazzi/e e Cadetti/e. Tre i portacolori dell’Atletica Imola Sacmi Avis convocati a gareggiare con la maglia di Bologna: Letizia Mengozzi sui 1000 cadette, Diego Fabbri nel salto in alto cadetti e Filippo Ken Ehirim nel salto in lungo ragazzi.

Nel complesso, la spedizione del capoluogo emiliano si è conclusa con un ottimo primo posto nella classifica combinata.

Per quanto riguarda gli atleti imolesi, Letizia Mengozzi è giunta 3^ sui 1000 con il tempo di 3’11”06 (peccato perché 3” in meno, se non il personale,le avrebbe garantito il primo posto). Nel salto in alto cadetti Diego Fabbri è 8° con la misura di 1,60 (cercare PB) e nel lungo ragazzi, infine, Filippo Keh Ehirim atterra a 4,01 m (9°).

Due ori e titoli regionali per mezzofondo e marcia Ragazze. Palmonari argento in rappresentativa

Due ori e titoli regionali per mezzofondo e marcia Ragazze. Palmonari argento in rappresentativa

Parma, Campionati Regionali indoor cat. Ragazzi/e

Due titoli regionali portati a casa dall’Atletica Imola Sacmi Avis, domenica 5 marzo, ai Campionati Regionali indoor di Categoria svoltisi al Palalottici di Parma, dove hanno gareggiato 27 tra ragazzi e ragazze imolesi, per un totale di 51 atleti-gara. Tra le Ragazze titolo nei 1000 metri per Margherita Castagnari, che vince con 3’25”09, e nella marcia (2 km) per Emma Gallina (13’09”85), seguita al 2° posto dalla compagna Francesca Morgano (13’16”78).

Sempre da mezzofondo e marcia arrivano le altre due medaglie, al maschile. Bronzo per Davide Frascari sui 1000 metri, con 3’19”26, seguito sulla stessa distanza da Diego Polpettini (7° in 3’28”09), Manuel Malavolti (11° in 3’31”35) e Lorenzo Leonardi (15° in 3’33”65). Ed è bronzo anche sui 2 km di marcia per Alessandro Mele, che conclude in 13’21”97. Davide Frascari sfiora il podio anche nel peso (2 kg), dove è 4° con 9,90.

Sui 60 piani ottima gara per Filippo Chis Ken Ehirim. All’esordio in pista, dopo aver iniziato atletica da pochi mesi, in batteria corre in 8”46, piazzandosi 7° e guadagnandosi l’accesso alla Finale 2, dove si presenta con il miglior tempo di accredito; qui, con 8”51, conclude all’8° posto complessivo. Filippo ottiene un ottimo risultato anche nel salto in lungo, dove con 4,39 m si classifica al 5° posto. Al 17° posto sia sui 60 piani che nel lungo il compagno di squadra Ettore Montroni (8”95 e 3,88).

Al femminile, nei 60 piani Anna Mosca è 9^ complessiva con 8”75 corso in Finale 2, dove migliora il tempo di accredito (8”78).

 

Ancona, Trofeo nazionale “Ai confini delle Marche” – rappresentativa regionale Cadetti/e

Domenica 5 marzo si è svolto l’XI Trofeo “Ai confini delle Marche”, un incontro per rappresentative regionali al Palaindoor di Ancona.

Si tratta, di fatto, di una rassegna nazionale indoor di categoria per rappresentative regionali. Beatrice Palmonari, convocata per gareggiare sui 3 km di marcia, ha onorato la maglia dell’Emilia Romagna piazzandosi al 2° posto e siglando il suo nuovo record personale di 15’21”48. Un ottimo risultato che conferma la qualità di questa giovane atleta.

 

 

 

Sempre a Parma, hanno gareggiato anche Agata Baldini, Eleonora Capelli, Margherita Castagnari, Gaia Dalla Casa, Anna Di Giovanni, Matilde Ghiselli, Manuela Magnone, Sofia Manara, Eleonora Morsiani, Nicole Roncassaglia, Linda Sabatini, Elena Sembianti (salto in lungo e 60 piani); Linda Assirelli e Anna Mosca (salto in alto e 60 piani).

Nella categoria Ragazzi, hanno gareggiato Davide Benini, Elia Maccaferri, Matteo Marabini, Giacomo Martelli.

Beatrice Palmonari convocata ai Campionati Italiani Cadetti

Grazie alla vittoria dei campionati regionali e al conseguimento del minimo di partecipazione, la giovane marciatrice Beatrice Palmonari ottiene la convocazione ai Campionati Italiani di categoria nei 3000m.

La nostra giovane atleta sarà alla prima esperienza in una manifestazione di questo livello. Scenderà in pista con la divisa della rappresentativa regionale a Caorle (VE) nel pomeriggio di sabato 1 ottobre; la gara sarà indicativamente alle 15:20, ma l’orario sarà confermato dagli organizzatori nel corso della prossima settimana.