Conclusi i CDS Cadetti e la seconda fase dei CDS Assoluti

Il martellista Andrea Fagliarone è arrivato quarto  con 51.23

Il martellista Andrea Fagliarone è arrivato quarto con 51.23

Seconda giornata del Campionato di Società Assoluto e Cadetti. Con le prove svolte al campo Bauman di Bologna si conclude il Campionato dei Cadetti con il 4° posto tra i  maschi e l’8° tra le femmine. Rispetto all’edizione 2016 dobbiamo registrare un netto peggioramento rispetto alla vittoria di allora mentre tra le femmine si tratta di un passo in avanti anziché l’11° posto. Nelle gare di ieri non ci sono stati successi ma comunque moltissimi record personali e diversi atleti sul podio, in particolare nel settore dei lanci. Nel peso maschi Nga Enyengue Minkoulou è arrivato secondo con 11,55 migliorandosi di quasi 90 centimetri; 2° posto per Alessio Casini nel lancio del martello con 34.96; nell’asta 3° Luca Ghini con 2.30 mentre Kniya Ossama si mostra particolarmente poliedrico, dopo il terzo posto di sabato sui 300 piani arriva terzo anche nei 1200 siepi con 3.40.97.

Luigi Venieri impegnato in un passaggio dei 400h

Luigi Venieri impegnato in un passaggio dei 400h

A Modena si è invece conclusa la 2° prova del Campionato di Società Assoluto che vedrà conclusa la fase regionale il 24 e 25 giugno con le gare a Faenza tranne che per l’asta che sarà ospitata nel nostro impianto. Sia la formazione maschile dell’Atletica Imola che quella femminile dell’Icel Lugo occupano la quarta piazza, meglio di quanto fu fatto lo scorso anno ma con un ritardo in termine di punteggi, per i maschi di circa settecento punti rispetto ai 15.516 al momento guadagnati e per le femmine di circa quattrocento rispetto ai 15001. Tra i maschi ci sono alcune prove da migliorare o semplicemente ancora da coprire come i 5000 e il salto con l’asta, mentre tra le femmine pesa il mancato apporto di Marta Morara nel salto in alto attualmente a riposo per malattia. Comunque nella giornata di domenica ci sono da segnalare le buone prove tecniche nei 200 con i lughesi in evidenza, Galletti, Bernabei e Ghilardini hanno corso rispettivamente in 22.13, 22.16, 22.41. I primi due hanno avuto la sfortuna di correre con il vento a sfavore ma nonostante ciò Davide Bernabei ha siglato il personale come pure Enrico Ghilardini. Molto vicino al personale del lancio del martello è andato Andrea Fagliarone con 51.23 che lo piazza al 4° posto. E’ stata schierata un’unica staffetta allievi 4×400 che ha corso in 3’31”14 guadagnandosi il minimo per i prossimi campionati italiani di categoria. Miglioramenti significativi anche per Luigi Venieri nei 400h in 1’01”93 e Nicola Baldisserri nei 300° siepi con 10’10”95.

Lascia un commento

Your email address will not be published.