«

»

giu 15

MASTER : 4°posto ai CDS

I master ai cds

I master ai cds

Lo scorso week-end a Misano Adriatico si sono svolti i Campionati Regionali di Società Master cioè over 35, ove l’Atletica Imola Sacmi Avis nonostante alcune defezioni , si è presentata compatta alla ricerca della qualificazione alla fase nazionale dove accedono dopo la fase regionale le prime 24 classificate.
La classifica regionale è stata vinta dai pluricampioni Italiani dell’Olimpia Rimini, seguiti dalla storica Fratellanza di Modena sempre piazzata alla fase finale, e anche l’Acquadela di Bologna riesce a precedere per un centinaio di punti Imola in classifica relegandola al 4° posto. C’è però da sottilineare che senza un doppio infortunio nella 4×100 che ha chiuso al passo con conseguente stravolgimento di altre gare il terzo posto era certo, e la qualificazione alla fase finale era ancora possibile. Il bilancio è comunque positivo perché si è riuscito a coprire 15 delle 16 gare del programma, riuscendo quindi a poter avere 2 scarti per utilizzare i migliori 13 punteggi , e si è migliorato il 5° posto dello scorso anno facendo oltre 700 punti in piu’, rimane anche la consapevolezza che la squadra al completo puo’ riuscire a centrare l’obbiettivo della qualificazione alla fase nazionale che manca dal 2009.
Vediamo ora la rassegna degli stoici sempreverdi presenti alle gare :
Facchini Maurizio > ritorna alle gare dopo un lungo infortunio e partecipa ai 100m con una discreta gara, è poi stoico a concludere la 4×100 su una gamba sola per portare punti pesanti.
Benati G.Paolo > partecipa anche lui ai 100m ma un forte vento contrario gli impedisce di correre sui tempi fatti in precedenza, si riscatta poi con una bella frazione nella 4×100, invece alla domenica si ritova per esigenze di squadra a dover coprire i 200m e di nuovo Eolo la fa da padrone
Pirazzini G.Luca > ritorna ai suoi vecchi 400m , che tante gioie gli hanno dato in passato, correndo una gara regolare porta il suo buon contributo alla squadra, poi ancora stordito partecipa alla 4×100
Dottori Daniele > definito l’uomo della domenica perché gareggia solo la domenica ai cds, si conferma un punto fondamentale per la squadra correndo un gran 800m e poi dopo 10 minuti corre una gran frazione nella 4×400
Vecchio Giovanni > fa le stesse gare di Dottori e si distingue particolarmente nella sua frazione di staffetta
Peluso Pietro > contribuisce al punteggio di squadra correndo i 1500m , peccato che li abbia dovuti correre praticamente in solitaria non avendo nessun avversario a tiro
Borghesi G.Luca > titolare nei 5000m nella squadra assoluta, allo sparo scappa via andando a doppiare quasi tutti gli avversari
Lolli Alberto > anche lui partecipa ai 5000m arrivando ai piedi del podio, poi stoicamente per esigenze di squadra partecipa alla 4×400
Rossi Riccardo > come Lolli partecipa ai 5000m e alla 4×400 contribuendo in maniera decisiva alla classifica
Bambi G.Carlo > è il piu anziano della squadra e nonostante una spalla in disordine si conferma insostituibile e puntero della squadra portando una valanga di punti tra il disco e il peso .
Guidazzi Roberto > partecipa alla causa con il lancio del martello e si conferma come lo scorso anno lanciando piu lontano di tutti.
Bedronici Massimo > ricompare dopo un anno di assenza e riesce a portare punti decisivi nel salto in lungo e nel salto triplo senza farsi male
Zuffa Lorenzo > eletto a jolly ufficiale della squadra essendo molto duttile, quest’anno partecipa al salto in alto dimostrandosi competitivo e poi si dedica al giavellotto per coprire la gara

Zanelli Alberto > finisce subito la sua partecipazione con un infortunio nella 4×100, peccato perché poteva portare nei 200 punti pesantissimi

 

 

 

 

 

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>