Orvieto: 11° l’Atl. Imola ai Campionati di Società Allievi

Il gruppo in trasferta ad Orvieto

Il gruppo in trasferta ad Orvieto

Nella Finale A del Campionato Italiano di Società Allievi l’Atletica Imola ha confermato l’undicesimo posto conquistato dopo le fasi di qualificazione regionale. Un passo indietro rispetto alla straordinaria classifica dello scorso anno quando arrivò sesta sulla pista del Romeo Galli. In questa edizione sono mancati atleti in grado di conquistare vittorie individuali e quindi capaci di portare punti importanti alla squadra. Infatti il miglior piazzamento è stato un secondo posto nell’ultima gara dei due giorni di competizioni svolti nel campo gara di Orvieto, la staffetta 4×400. La giornata di sabato è stata piuttosto avara di soddisfazioni, due medaglie di bronzo conquistate da Michele Minto, nei 5km di marcia, sperimentando suo malgrado il penalty del pit stop di un minuto dovuto al raggiungimento delle tre ammonizioni,  25’27″42 il suo tempo finale; e Michele Brini, nei 400h, che si riscatta dalla cocente delusione nella stessa prova dei recenti Campionati Regionali, 56″62 migliorando il personale di quasi 8 decimi.

Nei 400 Davide Bernabei è arrivato quarto in 51″51, un tempo che è testimone di una condizione precaria dato che quest’anno era riuscito a correre in 49″71.  Nei 1500 Riccardo Gaddoni è giunto quinto in 4’11″86. Nella seconda giornata, oltre alla staffetta 4×400 composta da Brini, Kanziz, Grirane e Bernabei che ha corso in 3’25″53. La formula del Campionato di Società impone che ci siano rappresentanti di ogni squadra in gara in quasi tutte le discipline e quindi succede che alcuni atleti si sacrifichino su specialità che non  gli appartengono, tra questi è doveroso onorare e citare lo sforzo di tre mezzofondisti,  Davide Lanzoni nel lancio del martello, Nicola Baldisserri nel lancio del disco e Luigi Venieri nel salto in alto.

La squadra femminile dell’Atl. Lugo era invece in campo nella finale B di Monteccasino dove è giunta ottimamente quinta. Tra le imolesi in gara, Marta Morara è giunta seconda nel salto in alto con 1.58 mentre Alice Santi nei 100 piani si è piazzata 10 con il nuovo personale di 13″77

RISULTATI ORVIETO

RISULTATI MONTECASSINO

IMG-20151004-WA0007

Lascia un commento

Your email address will not be published.