Finale Nazionale CDS: PROMOSSI IN A1 !

Atletica Imola vince la finale nazionale CDS A2 ad Orvieto

Atletica Imola vince la finale nazionale CDS A2 ad Orvieto

Obiettivo centrato. L’Atletica Imola Sacmi Avis trova la pronosticata vittoria alla finale nazionale dei Campionati di Società serie A2. A Bastia Umbra la prima giornata di gare inizia nel migliore dei modi con Luca Casadei che vince nei 110hs in 14”74, tempo che non sorprende ma ciò che conta è il piazzamento per portare punti alla squadra. Altri punti pesanti vengono da Lorenzo Bilotti, anch’egli primo nei suoi 100 con un ottimo 10”63 ad appena un centesimo dal personale, chiudendo un 2013 sfavillante culminato a luglio con il bronzo della staffetta agli europei Junior di Rieti. Luca Galletti è una certezza sui 400 (48”04) e regala un ennesimo oro alla formazione imolese, così come Niccolò Bianchi nel giavellotto capace di far propria la gara con un lancio da 54,15. Di rilievo anche le prestazioni dei mezzofondisti: 6° Marco Baldinetti nei 1500 (4’01”04), 8° Vincenzo Grande nei 3000st (10’06”38),mentre Michele Discepola è 6° nella marcia (26’47”20). Buone le prove dei saltatori: Francesco Lama giovane allievo all’esordio nella squadra assoluta eguaglia il personale nell’asta a quota 3,80 con il 7° posto, mentre Fabrizio Grimandi è ottavo nel triplo con 13,38. Marco Morini si aggiudica il 5° posto nel disco con 37,62. La giornata termina con la staffetta di Angelom Cervellera, Lorenzo Bilotti, Luca Bartolotti e Luca Valbonesi: 41”62 secondi solamente alla Virtus Bologna,ma dopo 11 gare le posizioni sono invertite nella classifica generale dominata dalla formazione imolese su quella emiliana con un discreto margine.

Ad aprire la seconda giornata sotto la pioggia è Luca Bartolotti capace di un buon 59”50 sui 400hs e  nonostante un brivido sul sesto ostacolo dove perde vistosamente l’equilibrio arriva 8° al traguardo. A far venire la pelle d’oca ci pensa subito dopo lo junior Francesco Conti che negli 800 controlla gli avversari e a 200m dalla fine si infila all’interno in terza posizione aspettando l’ultimo rettilineo per lanciare la volata che lo vede prevalere in 1’56”88. Nei 200 buona la prova di Luca Valbonesi, secondo in 21”93 sotto l’acqua battente. Nel frattempo la Virtus Emilsider Bologna si fa sotto in classifica generale nonostante la tenacia di Gianluca Borghesi nei 5000 (7° in 15’10”77), un buon salto in alto di Niccolò Bianchi (5° con 1,85), il terzo posto di Federico Xella nel lungo (6,83), il peso di Marco Morini (10° con 11,63) e il martello di Mattia Bissioni (7° con 43,91). E’ il momento della 4×400 finale con le due squadre dell’Emilia Romagna impegnate in un testa a testa dall’inizio alla fine in cui gli imolesi Giuseppe Sangiorgi, Andrea Tinti, Francesco Conti e Luca Galletti hanno la meglio siglando un ottimo 3’15”07 e consegnando la vittoria di squadra all’Atletica Imola.

 

Lascia un commento

Your email address will not be published.