«

»

gen 17

Salto con l’asta: FRANCESCO LAMA sale a 5.00

Con la vittoria nella gara di oggi Francesco ha conquistato anche il titolo regionale

Con la vittoria nella gara di oggi Francesco ha conquistato anche il titolo regionale

A Modena, Francesco Lama supera i 5.00 metri nel salto con l’asta. Un risultato stupefacente per il nostro atleta che già una settimana fa si era migliorato con 4.70. La quota dei 5 metri proietta prepotentemente Francesco tra l’eccellenza nazionale e lo pone a soli 10 centimetri dal minimo per la partecipazione ai prossimi Campionati Mondiali Juniores che si svolgeranno a Bydgoszcz (POL) dal 19 al 24 luglio. Con questa misura Lama sigla anche il nuovo record regionale della categoria juniores che apparteneva a Tonelli Andrea con 4.80 fatto nel 1996. Questo è il secondo primato regionale giovanile siglato nel fine settimana dagli atleti imolesi dopo la bella prova di Riccardo Gaddoni  negli 800 di ieri. La sua gara è iniziata da 4.40 con progressioni di 10 cm alla volta riuscendo a superare i 5.00 alla seconda prova; quando è stato il momento del primo tentativo a 5.10 ha sentito un affaticamento muscolare che lo ha fatto desistere dagli altri tentativi, questo probabilmente era frutto dell’elevato numero di salti a cui si era sottoposto. Il grande miglioramento di oggi è da attribuire alla particolare attenzione che Francesco sta ponendo prevalentemente a questa specialità. Attualmente alterna allenamenti ad Imola e a Modena dove effettua aggiustamenti tecnici con Matteo Rubbiani responsabile regionale del salto con l’asta mentre per gli allenamenti nell’impianto di Imola è seguito dal suo allenatore storico Ivo Cassani e recentemente anche da Sara Betti. La prossima gara sarà nuovamente nella pedana di Modena: obiettivo 5.10!

VIDEO di Lama (pubblicato dal Mollificio Modenese Cittadella)

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>