Tag: avis

Campionati italiani, argento nel decathlon per Michele Brini

Grande medaglia d’argento per la Sacmi Avis ai campionati italiani assoluti di Bressanone. A conquistarla Michele Brini che nel decathlon ha conquistato il secondo posto con 7.258 punti e fissato il nuovo primato personale. Davanti a lui solo il toscano Matteo Tavani (7.357 punti).

Brini,  lughese classe ’98,  nelle dieci discipline in programma ha conquistato la vittoria nei 110 hs (14”89) e nel giavellotto (62.20), mentre nei 400 (50”20) ha chiuso al secondo posto. Terzo gradino del podio, invece, nel disco (37.55) e nell’asta (4.30).  Per la cronaca ha poi collezionato un 4° posto nei 1.500 (4’32”83), 5° nel lungo (7.00), 8° nei 100 (11”42) e 11° sia nel peso (10”91) che nell’alto (1.83).

Da segnalare che, nella stessa gara,  Alessio Comel ha finito in 6° posizione (6.567 punti) proprio davanti all’altro portacolori della Sacmi Avis Alberto Brini (6.475). Entrambi hanno anche firmato il loro nuovo personale.

Fari puntati sui campionati italiani assoluti di Bressanone – LE VOCI DEI PROTAGONISTI

Da domani, venerdì 26, fino a domenica 28 luglio Bressanone, in provincia di Bolzano, sarà teatro dei campionati italiani assoluti di atletica leggera. In pista, quindi, i migliori atleti del panorama nazionale che si sfideranno nell’appuntamento più importante in calendario.

Al via anche alcuni tra i portacolori della Sacmi Avis che proveranno a centrare le finali di specialità e, perché no, andare a caccia di una medaglia. Tra loro, negli 800, troviamo Francesco Conti che dopo mesi passati ai box per un infortunio sembra essere davvero tornato quello di un tempo. «La finale è alla mia portata – ha commentato il mezzofondista imolese -, ma mi piacerebbe ottenere un bel piazzamento (magari bissare il terzo posto del 2016 a Rieti, nda). Barontini e Migliorati, però, sono andati forte in questa stagione».

Presente anche il discobolo Alessio Costanzi, fresco di record imolese conquistato ai Regionali in programma poche settimane fa al Romeo Galli. «L’obiettivo è superare il mio personale – ha detto il lanciatore di Spoleto – e fare una bella gara sia nelle qualificazioni che nell’eventuale finale. Mi piacerebbe entrare nei migliori 8 e, considerando anche i tricolori invernali di lanci, questa sarà la mia settima partecipazione».

Sui 400 metri saranno impegnati, invece, Alex Pagnini ed Enrico Ghilardini, mentre nel decatlhon ci saranno Alessio Comel e i fratelli Michele ed Alberto Brini. «Guardando gli accrediti la medaglia è una possibilità – ha dichiarato Michele Brini -, ma sarà un’incognita perché negli ultimi mesi ho gareggiato poco a causa di diversi problemi. Non so bene quale potrà essere la mia condizione ma siamo, comunque, tutti e tre abbastanza in forma».

Per chiudere, la staffetta 4×400 sarà composta da Francesco Conti, Alex Pagnini, Enrico Ghilardini e Mattia Rondinelli che, in extremis, ha sostituito Riccardo Gaddoni.

Campionati regionali, nella serata conclusiva collezione di medaglie al Galli per l’Atletica Imola

Ieri, giovedì 11 luglio, con la terza ed ultima serata al Galli si sono conclusi i campionati regionali 2019.

Tante le medaglie per i nostri portacolori:  nei 400 oro per Alex Pagnini (48”46) ed argento per Francesco Conti (48”52).  Stesso copione nei 1.500 dove Riccardo Gaddoni ha chiuso davanti a tutti (3’59”52) seguito da Simone Bernardi (4’02”22).  Successi inoltre, nel disco, per Alessio Costanzi (51.38) e, nella 10km di marcia, per Pierino Tamburini (1h03’30”19). Tra le Cadette, invece, secondo posto nei 1.000 per Rai Lovepreet (3’08”42)

Campionati regionali, al Galli si è corso il «Memorial Cavulli»

Ieri sera si è svolta allo stadio Romeo Galli la seconda prova dei Campionati regionali, valevole anche come «Memorial Claudia Cavulli».

Da segnalare, nei 3000 siepi, l’argento di Riccardo Dall’Osso (10’15”40) ed il bronzo di Matteo Biagi (10’19”70). Nei 110 hs secondo posto per Michele Brini (14”91). Nel salto con l’asta argento per Federico Ferrucci (3.50) e bronzo per Luca Ghini (3.20). Tra i Cadetti/e, nel martello, successo per Vittorio Ragazzini nel martello (46.23), Elena Ghini ha conquistato il secondo posto (26.88) appena davanti alla compagna di squadra Francesca Castellari (24.61).

Ora appuntamento alla terza e ultima serata dei Regionali in programma giovedì 11 luglio sempre allo stadio Romeo Galli.

Campionati regionali, nella prima giornata successo per Andrea Fagliarone

Giovedì 4 luglio, a Forlì, si è disputata la prima giornata dei campionati regionali.  Successo per Andrea Fagliarone nel martello (50.61). Secondo posto per Mattia Turchi nei 300 Cadetti (39”46). Bronzo, infine, per Enrico Ghilardini nei 200 (21”94) ed Andrea Mazzanti nel salto in lungo (6.59).

Appuntamento ora per la seconda giornata, valevole come «Memorial Cavulli», che si disputerà martedì 9 luglio al Romeo Galli.