Tag: avis

Il discobolo Jacopo Maccarelli si fa valere al XXXVII Brixia Meeting con la rappresentativa dell’Emilia-Romagna

Domenica 26 maggio, a Bressanone, era in calendario il XXXVII Brixia Meeting. Nella rappresentativa dell’Emilia-Romagna era presente Jacopo Maccarelli che, nel disco, ha mancato di un soffio la finale lanciando a 42.34, migliorando di oltre un metro il proprio personale.

Cds Cadetti/e, a Piacenza cinque medaglie. Quarto posto finale per le donne

Sabato 25 e domenica 26,  a Piacenza, si sono svolti i Cds Cadetti/e. Oro per Mattia Turchi nei 1200 siepi (3’36’’17); argento per Rai Lovepreet nei 1200 siepi (4’13’’22), per la 4×100 femminile (Caterina Nonni, Irene Pasotti, Guia Fattorini e Marta Santi) che ha corso in 54’’31 e per Marcello Filippone nel salto con l’asta (3.10). Bronzo, infine, per Emanuele Bagnari nel martello (29.55). In classifica, gli uomini hanno chiuso al 9° posto (358.5 punti), mentre le donne hanno terminato al 4° (407.5 punti).

Al 1° Meeting Ara di Ravenna successi per Riccardo Gaddoni e Davide Lanzoni. 3° Stefano Volpe

Ieri, domenica 26 maggio, a Ravenna era in programma il 1° Meeting Ara. Successi per Riccardo Gaddoni nei 1500 (3’54’’65 e nuovo personale) e Davide Lanzoni nei 400 (51’’49). Terzo posto per Stefano Volpe nei 110 hs (17’’53).

Gli «studenti» Conti e Cavini sugli scudi ai Campionati nazionali universitari

Sabato 18 e domenica 19, a L’Aquila, si sono svolti i LXXIII Campionati Nazionali Universitari. Iscritti per il Cus Bologna il velocista Andrea Cavini ed il mezzofondista Francesco Conti. Cavini, nei 100, ha vinto la propria batteria, finendo poi al 5° posto (10’’76). Conti, invece, negli 800, ha terminato al primo posto nella serie che gli è valsa la 7° posizione finale, migliorando con 1’53’’08 il suo miglior tempo dal 2018 ad oggi.

Cds Allievi, Atletica Imola quasi sicuramente qualificata alla finale Interregionale

Sabato 18 e domenica 19 maggio a Ferrara era in programma la 2^ fase dei Cds Allievi/e. La nostra società ha chiuso, tra gli uomini, al 5° posto con 10.884 punti che dovrebbero garantire la qualificazione alla finale Interregionale di fine settembre, per le prime 60 formazioni. Tra i risultati, a livello individuale, successo per Lorenzo Landi negli 800 (2’01’’94), terzo posto per Riccardo Ghinassi nei 3000 (9’14’’32) e buon 200 per Pietro Carnevali (8° in 23’’63). Miglioramenti, inoltre per Marco Fabbroni nel martello (2° con 48.58) e Luca Ghini nell’asta (1° con 3.30). Buona prestazione anche per la 4×400 (Pietro Carnevali, Alessandro Tognin, Francesco Bussolari e Lorenzo Landi) che ha chiuso al 2° posto con il tempo di 3’34’’43.