Tag: Campione Italiano

A MARTA MORARA il titolo Italiano dell’alto!

Marta Morara indossa la maglia di campionessa Italiana

Marta Morara indossa la maglia di campionessa Italiana

Iniziano bene i Campionati Italiani indoor per le categorie Junior e Promesse. Marta Morara, al primo anno nella categoria junior, si aggiudica il titolo italiano di salto in alto saltando 1.76. La sua gara è stata regolare e condotta nel contenere la tensione dovuta al ruolo di favorita. La vittoria è giunta con il superamento 1.74 alla prima prova mentre 1.76 è arrivato al terzo tentativo. Marta ha cercato inutilmente  di saltare anche 1.78 che avrebbe eguagliato il suo personale e garantito il minimo per i prossimi Campionati Europei di categoria. Per la nostra saltatrice quello conquistato oggi è il secondo titolo dopo la vittoria ai passati campionati italiani allievi. Altra soddisfazione è arrivata da Simone Bernardi terzo nei 1500 promesse. Il forte mezzofondista dell’Atletica Imola era giunto a questi campionati non in perfette condizioni per alcuni infortuni occorsi negli ultimi mesi ma nonostante questo ha disputato una brillante prova dovendo arrendersi a due compagni di gara meritevoli e di grande spessore. In questa gara si sono visti ottimi auspici per la prossima stagione all’aperto.

Il podio con Simone Bernardi terzo in 3'50"65

Il podio con Simone Bernardi terzo in 3’50″65

Nei 1500 junior settimo posto in 4’07″94 per Riccardo Gaddoni  che ha dovuto combattere fisicamente con gli avversari e che per l’ennesima volta ha peccato di generosità nel condurre una vana rincorsa al drappello di testa. Altri piazzamenti, Katia Solaroli è arrivata 9° nei 1500 promesse in 4’50″58 come  Michele Minto che nei 5000 di marcia ha coperto la distanza in 23’42″48.  Nelle gare di domenica ci sarà in finale Davide Bernardi che ha ottimamente corso i 400 in 49″64, sua seconda miglior prestazione di sempre al coperto.

Anche BERNARDI Campione Italiano nei 1500 junior!

Simone dopo l'arrivo dei 1500.

Simone dopo l’arrivo dei 1500.

Simone Bernardi conquista il secondo titolo italiano per l’Atletica Imola ai Campionati Italiani Junior/Promesse di Bressanone. Dopo il passo falso alla gara del Golden Gala, dove si presentò in cattive condizioni fisiche, oggi ha ribadito la sua supremazia nei 1500 bissando il titolo già vinto al coperto quest’inverno. Una gara simile a quella del compagno Francesco Conti, una condotta accorta con una volatona finale che gli ha permesso, con 3’54″95 di precedere per soli sei centesimi di secondo il vincitore degli 800 di ieri Lorenzo Casini. Bressanone.2.Per Simone diventa obbligatorio tentare a breve  il tempo per i prossimi Campionati Mondiali di categoria perchè per i requisiti dettati dalla Federazione al Campione Italiano in carica l’accesso è garantito purchè sia anche in possesso del minimo. In gara c’era anche Luca Malpighi che si è classificato 20° in 4’04″53.  Con questi due atleti si conclude questa felice edizione per i nostri colori, due ore (Bernardi e Conti), un argento (Bilotti) e un Bronzo (Lama).

(Foto FIDAL/Colombo)

(Foto FIDAL/Colombo)

L'arrivo di  Simone (Foto FIDAL/Colombo)

L’arrivo di Simone (Foto FIDAL/Colombo)

Luca Malpighi nei 1500

Luca Malpighi nei 1500

CONTI Campione Italiano negli 800 con 1’49″90

L'arrivo in caduta del nuovo Campione Italiano Promesse  Francesco Conti

L’arrivo  del nuovo Campione Italiano Promesse Francesco Conti

Francesco Conti è il nuovo Campione Italiano all’aperto dei metri 800 per la categoria promesse. Con una portentosa volata finale ha battuto tutti i più forti specialisti e con 1’49″90 sgretola il record imolese che apparteneva a Federico Mengozzi con 1’51″15. La gara è stata molto avvincente, dopo i primi 200 metri c’è stato un rallentamento e Francesco, che occupava la penultima posizione, ha rivissuto il rischio di cadere, come gli era purtroppo successo agli ultimi campionati indoor. Si è sempre mantenuto in quella posizione fino a quando a 180 metri dalla fine ha rotto gli indugi e con un’accelerazione esplosiva ha iniziato a superare tutti i concorrenti in curva, disputando poi un lungo  testa a testa  con il secondo arrivato, Migliorati Stefano, battuto di soli 4 centesimi. Già

L'arrivo del primo turno di qualificazione degli 800

L’arrivo del primo turno di qualificazione degli 800

nelle qualificazioni di ieri Francesco aveva dimostrato di essere in eccellente forma, per lui questo è il quarto titolo italiano, nelle ultime stagioni aveva conquistato tre vittorie sempre nei 400 piani, questa è la prima maglia di campione sul doppio giro di pista che dovrebbe essere la distanza che meglio si addice alle sue caratteristiche.

Continue reading

A TORINO SECONDA GIORNATA AGRO DOLCE

L'arrivo dei 400 piani juniores vinti da Conti

L’arrivo dei 400 piani juniores vinti da Conti

Sta volgendo a termine la seconda giornata dei Campionati Italiani Juniores e Promesse. Un sabato dolcissimo per la conferma sul giro di pista nella categoria juniores di Francesco Conti che ha vinto in 48″17, amaro invece per la staffetta 4×100 promesse dove all’ultimo cambio è stata gettata alle ortiche una medaglia certa.  Continue reading

BILOTTI CAMPIONE ITALIANO!!!!

Lorenzo Bilotti vince in corsia 3, Luca Valbonesi è ottavo in corsia 8.

Lorenzo Bilotti vince in corsia 3, Luca Valbonesi è ottavo in corsia 8. (foto di Indaco Athletics)

Lorenzo Bilotti è il nuovo campione italiano promesse nei 100 piani. Vince la gara in 10″49,  all’ottavo posto, in 10″78 il compagno di squadra Luca Valbonesi.  Continue reading