Tag: ghilardini

Ghilardini e Pagnini centrano il minimo per i campionati italiani di Bressanone

I 400 metri sono stati gli assoluti protagonisti dello scorso fine settimana, non solo per quanto riguarda i colori dell’Atletica Sacmi Avis. In Svizzera, infatti, Davide Re ha siglato il nuovo primato italiano (44’’77), mentre in altre gare, ma sulla stessa distanza, due nostri atleti hanno ottenuto il minimo per i tricolori assoluti di Bressanone, in programma dal 26 al 28 luglio. Ecco di chi si tratta

FIORANO MODENESE. Sabato 29 si è corso il Meeting Città di Fiorano-Spezzano, al quale ha partecipato Alex Pagnini che, nei 400, ha chiuso al 1° posto in 48’’19, ottenendo così il pass per i tricolori.

NEMBRO.  Venerdì 28, invece, in provincia di Bergamo, Enrico Ghilardini, sempre nei 400, è arrivato 9° al XXIII° Meeting internazionale Città di Nembro con il tempo di 48’’24. Anche per lui appuntamento ora agli Italiani di Bressanone.

Un ottimo risultato per la nostra società che ai campionati italiani avrà così nella staffetta 4×400, vittoriosa durante la recente finale Argento al Galli e capace di frantumare il record imolese, una formazione assolutamente competitiva nella quale sarà sicuramente protagonista anche Francesco Conti. Nelle prossime settimane, intanto, chissà se qualche altro atleta staccherà il biglietto per Bressanone e si aggiungerà ai già qualificati Francesco Conti, Alessio Costanzi, Enrico Ghilardini, Alex Pagnini e, come detto alla staffetta 4×400.

44^ Meeting di primavera a Copparo, oro e argento per Enrico Ghilardini

Sabato 6 aprile a Copparo, in provincia di Ferrara, è andato in scena il 44^ Meeting di primavera su distanze di gara insolite. Grande giornata per Enrico Ghilardini che ha vinto i 150 (16’’30) ed è arrivato secondo nei 300 (34’’76) ottenendo, in entrambi i casi, i propri primati personali che fanno ben sperare in vista dell’imminente stagione sui 200 e 400. Sulle stesse distanze, buone prove anche per Mattia Rondinelli (8° nei 150 e 7° nei 300) e Michele Rondinelli (14° nei 150 e 9° nei 300) in previsione della staffetta 4×400 assoluta nei prossimi Campionati di società.