Tag: Imola

Grande successo per il 49° Giro dei Tre Monti

Tre Monti 2017

Ufficio Stampa Atletica Imola Sacmi Avis

Davide Benericetti

Imola, 16 ottobre 2017.  Circa 4700 partecipanti, tra agonisti e semplici appassionati, hanno invaso ieri l’Autodromo «Enzo e Dino Ferrari» per il 49° «Giro dei Tre Monti». Nella podistica competitiva di 15,3 km, tra più di 650 atleti, a trionfare è stato l’ugandese Albert Chemutai (Toscana Atletica Futura) che ha chiuso in 46’58’’ davanti al keniano Kipngetich dell’Athletic Terni (+24’’) e al marocchino del Team Marathon Bamaarouf (+1’02’’). Primo italiano all’arrivo è stato Rudy Magagnoli dell’Atletica Reggio (11° a 4’03’’ dal vincitore), mentre per i colori dell’Atletica Imola da segnalare il 13° tempo di Simone Bernardi (+4’38’’), il 24° di Luca Malpighi (+7’41’’) e il 34° di Luca Cavina (+10’02’’). Tra le donne primo posto per la ruandese Celine Iranzi (G.S. Orecchiella) con il tempo di 56’33’’. Con lei sul podio le italiane Anna Spagnoli dell’Edera Atletica Forlì (+59’’) e Ana Nanu del G.S. Gabbi (+5’08’’). Doveroso ringraziare tutti i volontari, le associazioni e le forze dell’ordine che hanno contribuito alla riuscita dell’evento con un occhio già all’edizione numero 50 in programma nel 2018.

Domenica 15 ottobre, infine, è andato in scena anche il «Trofeo delle Province» a Cattolica per la categoria ragazzi/e e cadetti/e. Tesserati per l’Atletica Imola e rappresentanti della selezione bolognese erano presenti Luca Marangoni che ha conquistato l’oro nel salto in alto cadetti (1.79), mentre sia Giuditta La Torre, nel peso 2kg ragazze, sia Lorenzo Morara nel giavellotto cadetti, hanno chiuso entrambi al 5° posto rispettivamente con le misure di 9.39 e 36.56.

LA CLASSIFICA

 

CATIA SOLAROLI 4’34″02 nei 1500 e MICHELE MINTO Record Sociale nei 10 km di marcia

Catia Solaroli ha detto di aver fatto qualcosa di inimmaginabile, già questo esprime il valore della sua impresa sui 1500

Catia Solaroli ha detto di aver fatto qualcosa di inimmaginabile, già questo esprime il valore della sua impresa sui 1500

In questo weekend gli impianti di Modena e Bologna stanno ospitando i Campionati di Società, categorie Assoluti e Cadetti. Nella prima giornata non sono mancate le soddisfazioni. Come sta succedendo sempre più spesso è da una nostra atleta con la maglia dell’ICEL Lugo che dobbiamo iniziare. Se la scorsa settimana fu la giovane martellista Martina Turrini che con 40.06 siglò record personale e minimo per i Campionati Italiani di categoria, oggi è finalmente toccato a Catia Solaroli che nei 1500 si è migliorata di ben 10 secondi! Un salto di qualità importante che la colloca molto in alto nelle graduatorie nazionali assolute. Catia è faentina e da alcune stagioni ha deciso di frequentare il nostro impianto facendosi allenare da Vittorio Ercolani. Fin da subito ha mostrato un grande impegno negli allenamenti con tantissimi risultati fin troppo omogenei, era nell’aria che prima o poi sarebbe venuto il grande tempo ed oggi è stato così,  con una gara  galvanizzante viste le avversarie con cui si è giocata la gara dove è arrivata 5°.  Per gli atleti è spesso maggiore la soddisfazione che si coglie nel migliorare le proprie prestazioni piuttosto che nel piazzamento e tra i nostri dobbiamo sottolineare un nuovo ed importante record, non solo personale ma anche Sociale,  nella Marcia 10 km Michele Minto, che non aveva partecipato alla

Dopo un anno in prestito alla società di Reggio Emilia  MIchele Minto rientra siglando subito il nuovo Record Imolese sui 10 km di marcia

Dopo un anno in prestito alla società di Reggio Emilia MIchele Minto rientra siglando subito il nuovo Record Imolese sui 10 km di marcia

prima prova del Campionato, oggi ha davvero stupito, terzo posto in 47”01”93. Quasi 40 secondi di miglioramento e ben 817 punti per la squadra. Una perentoria vittoria è arrivata dal bravo Simone Bernardi nei 1500 in 3’54”04 mentre gioiamo per Riccardo Gaddoni che, sfruttando l’ottima conduzione di gara di Simone, è riuscito ad abbattere il prestigioso muro dei quattro minuti, con 3’59”80. Terzo posto per Conti Francesco sui 400 in 49”16, sette decimi peggio di una settimana fa  ma si deve

Continue reading

Indoor stellari per CONTI, GADDONI, RONCHINI e BRINI

Francesco Conti ha vinto il meeting di Ancona negli 800 metri (foto FIDAL Colombo)

Francesco Conti ha vinto il meeting di Ancona negli 800 metri (foto FIDAL Colombo)

All’avvio del secondo weekend di gare indoor continua magicamente la falcidia di record personali dei nostri atleti impegnati nelle pedane di Ancona e Modena.

Dopo un anno piuttosto sofferto Francesco Conti alla prima gara parte benissimo. Ad Ancona vince gli 800 metri in 1’51″40. Un tempo che si avvicina molto al record imolese di 1’51″15 di Federico Mengozzi che oggi non è riuscito ad essere in gara per problemi di salute. Francesco fino ad ora ha raccolto ben tre titoli italiani sui quattrocento piani ma per le sue caratteristiche fisiche ha più margini di miglioramento negli 800 dove non si è ancora espresso al meglio. Quest’anno ai Campionati Federali punterà su questa distanza e la gara di oggi aveva lo scopo di migliorare il suo  posto nelle graduatorie nazionali per poter accedere alle serie migliori nel momento delle prove più importanti. Le buone notizie per i nostri però continuano, al secondo posto si è piazzato l’allievo Riccardo Gaddoni che ancora una volta si migliora correndo in 1’56″50, nuovo record regionale di categoria al coperto. Per sottolineare il valore di questo tempo basti sapere che nella scorsa stagione indoor il miglior tempo siglato in Italia nella categoria allievi fu del nuovo talento del mezzofondo, il napoletano Andrea Romani in 1’56″42. Ancora negli 800 è stato sorprendente vedere il bravo Davide Bernabei che dopo le  ottime prove della scorsa settimana nei 60 e 400 si è presentato per la seconda volta in vita sua alla partenza di questa gara, per lui piuttosto lunga, con 2’00″00 si è migliorato di oltre un secondo.  A Modena ha invece brillato un’altra talentuosa atleta, Sara Ronchini che è un’allieva imolese al primo anno di categoria e fresca neo tesserata per l’Icel Lugo,  ci sta prendendo la

Continue reading

Settembre 2015 – Giornate di prova gratuite

Anche quest’anno nei martedì e venerdì di settembre potrai provare (o far provare a tuo figlio) l’atletica leggera grazie all’ Atletica Imola Sacmi AVIS.

I nostri istruttori ti aspettano nei giorni di martedì e venerdì 8, 11, 15, 18, 22 e 25 per farti provare tutte le specialità dell’ atletica leggera … corsa, salti e lanci.
Presentati al campo sportivo Romeo Galli dalle ore 18:30 alle 20:00. Vi aspettiamo numerosi!

Volantino delle giornate di prova dell’atletica leggera

MICHELE BRINI, record italiano allievi nel decathlon!

Brini MicheleNuovo record italiano allievi del Decathlon per un nostro atleta!  Michele Brini con 6336 punti, realizzati oggi a Misano ai campionati regionali di prove multiple, strappa il primato al compagno di società Francesco Lama che lo stabilì nel 2014 a Modena. Questa la sua straordinaria serie di risultati: 11″65 nei 100, 53″35 nei 400, 4’36″26 nei 1500, 14″67 nei 110h, 1.67 nell’alto, 3.00 nell’asta, 12.97 nel peso kg 5, 5.94 nel lungo, 38.55 nel disco e 50.95 nel giavellotto. Anche Francesco Lama oggi era in gara nella categoria Juniores ma ben due ritiri e un risultato nullo hanno condizionato del tutto il risultato finale di una due giorni che gli lascia comunque una grande soddisfazione nell’asta dove ha superato i 4.30, nuovo primato imolese che già gli apparteneva assieme a Devis Tagliaferri.

Altra bella soddisfazione in campo assoluto a Iesolo dove si è vinto il Challenge Nazionale di staffette Gruppo Mezzofondo. Continue reading