Tag: Indoor

Atletica Imola Sacmi Avis, i risultati del weekend

Continua incessante l’attività dell’Atletica Imola Sacmi Avis in giro per l’Italia.

PARMA. Domenica 3 marzo erano in programma i Campionati regionali indoor Ragazzi/e. Tra le 12 giovani imolesi presenti: nei 60 piani 13° Giulia Manganelli (9’’04), 26° Alice Visani (9’’33), 52° Sara Folli (9’’67), 58° Victoria Betti (9’’77), 65° Mariachiara Giovannini (9’’87), 73° Emma Calamelli (9’’96), 77° Flora Poggi (10’’08) e 83° Maddalena Zappi (10’’15). Nei 60 hs Carolina Gardelli ha chiuso al 10° posto dopo le batterie (11’’06), per poi arrivare 4° nella finale-2 con il tempo di 10’’92. Nella stessa gara 14° Emma Tassinari (11’33) e 18° Martina Assirelli (11’40). Nel salto in lungo 22° Emma Tassinari (3.56), 26° Carolina Gardelli (3.48), 27° Martina Assirelli (3.48), 39° Emma Silvestre (3.36) e 41° Alice Visani (3.35). Infine, nel peso, 17° Emma Calamelli (6.67) e 20° Sara Folli (6.11).

VENARIA REALE. Sempre domenica 3 marzo, in provincia di Torino, erano in calendario i Campionati Nazionali di Cross Uisp. Nella categoria Esordienti, che però non assegnava nessun titolo italiano vista la giovane età, a trionfare è stato il nostro 2009 Matteo Mazzini.

Marcello Filippone dopo l’argento regionale: «Potevo fare meglio»

A poche ore dalla medaglia d’argento conquistata a Modena ai Campionati regionali indoor Cadetti, parola a Marcello Filippone.

Marcello, sei contento del risultato ottenuto?  

«Certamente. Anche se, ad essere sincero, potevo fare meglio, ma purtroppo un dolore alla schiena accusato durante la gara degli ostacoli mi ha un po’ frenato».

Pronto per la stagione all’aperto?

«Il mio obiettivo è raggiungere il minimo per gli italiani fissato a 3.40 metri e di migliorare la mia tecnica».

Tu nell’asta e tuo fratello Martino negli ostacoli. Chi è il più forte in famiglia?

«Penso sia molto più forte lui, in quanto ha già raggiunto diversi risultati importanti in carriera. Però posso dire che io ho iniziato a saltare circa un anno fa, mentre lui si allena nella sua specialità da più tempo».

Cadetti in cerca di soddisfazioni ai Campionati regionali indoor di Modena

Terzo fine settimana del mese e nuovi appuntamenti in calendario per l’Atletica Imola Sacmi Avis. Ecco gli atleti che, salvo defezioni dell’ultimo minuto, difenderanno i colori della nostra società.

MODENA. Domenica 17 febbraio sono in programma i Campionati regionali Cadetti/e, dove saranno presenti 19 atleti: tra gli uomini, nei 60 piani, Eric Argenziano, Raffaello Baldisserri (oltre al salto in lungo), Pietro Folli, Claudio Giusti, Matteo Lollini e Matteo Schieppati. In gara anche Marcello Filippone (asta e 60 ostacoli). Tra le donne, invece, nei 60 piani Silvia Bovolenta, Giorgia Cava (in aggiunta al salto in alto), Guia Fattorini, Matilde Martinelli, Caterina Nonni, Irene Pasotti, Marta Santi, Michela Severi, Emma Stanziani, Caterina Vanni ed Anna Ventura. Veronica Bacchilega, infine, gareggerà nel lungo. «Non abbiamo velleità di medaglia in questa competizione – ha ammesso il presidente Massimo Cavini -, ma magari potrebbe scapparci qualche sorpresa…».

ANCONA. Da oggi, venerdì 15, a domenica 17 febbraio, invece, il capoluogo marchigiano sarà teatro dei Campionati italiani indoor Assoluti. Purtroppo, però, non ci saranno nostri atleti al via dal momento che, come ad esempio Michele Brini, hanno preferito concentrarsi sull’imminente stagione all’aperto.

Parola ad Andrea Mazzanti dopo le medaglie ai Campionati regionali indoor

A pochi giorni dai Campionati regionali indoor, a parlare è Andrea Mazzanti che a Parma ha conquistato l’argento nel salto in lungo (6.58) ed il bronzo nei 50 ostacoli (7’’39).

Andrea, quali sono le tue sensazioni dopo le due medaglie conquistate nel fine settimana?

«Arrivare a podio ai Campionati regionali assoluti in due gare fa sempre molto piacere. Gli ostacoli a dire il vero li ho provati per divertimento ed è arrivato un bronzo inaspettato che mi ha reso davvero molto felice».

Qualche rimpianto?

«E’ stato un weekend pieno di soddisfazioni. Nel lungo potevo fare meglio così come negli ostacoli, ma in questi ultimi mi sono migliorato parecchio. Peccato non aver centrato per soli 9 centesimi il minimo per gli Assoluti nei 50hs, anche se ho dato davvero il massimo».

Prossimi eventi a cui ti piacerebbe puntare?

«Vorrei provare un decathlon prima di affrontare i Campionati di società e perché no fare anche qualche gara di ostacoli».

Bella gara e nuovo personale per la 4×200 ai Campionati italiani Allievi indoor

Ottima prova per la nostra 4×200 (all’esordio in gare nazionali) che, ai Campionati italiani Allievi indoor di Ancona (9-10 febbraio), ha chiuso la gara al 12° posto in 1’35”71 (2° in batteria), tempo che rappresenta anche il nuovo personale per la staffetta composta da Gabriele Ravagli, Pietro Carnevali, Andrea Carà ed Alessandro Tognin.