Tag: sacmi

Campionati regionali, al Galli si è corso il «Memorial Cavulli»

Ieri sera si è svolta allo stadio Romeo Galli la seconda prova dei Campionati regionali, valevole anche come «Memorial Claudia Cavulli».

Da segnalare, nei 3000 siepi, l’argento di Riccardo Dall’Osso (10’15”40) ed il bronzo di Matteo Biagi (10’19”70). Nei 110 hs secondo posto per Michele Brini (14”91). Nel salto con l’asta argento per Federico Ferrucci (3.50) e bronzo per Luca Ghini (3.20). Tra i Cadetti/e, nel martello, successo per Vittorio Ragazzini nel martello (46.23), Elena Ghini ha conquistato il secondo posto (26.88) appena davanti alla compagna di squadra Francesca Castellari (24.61).

Ora appuntamento alla terza e ultima serata dei Regionali in programma giovedì 11 luglio sempre allo stadio Romeo Galli.

Campionati regionali, nella prima giornata successo per Andrea Fagliarone

Giovedì 4 luglio, a Forlì, si è disputata la prima giornata dei campionati regionali.  Successo per Andrea Fagliarone nel martello (50.61). Secondo posto per Mattia Turchi nei 300 Cadetti (39”46). Bronzo, infine, per Enrico Ghilardini nei 200 (21”94) ed Andrea Mazzanti nel salto in lungo (6.59).

Appuntamento ora per la seconda giornata, valevole come «Memorial Cavulli», che si disputerà martedì 9 luglio al Romeo Galli.

Ghilardini e Pagnini centrano il minimo per i campionati italiani di Bressanone

I 400 metri sono stati gli assoluti protagonisti dello scorso fine settimana, non solo per quanto riguarda i colori dell’Atletica Sacmi Avis. In Svizzera, infatti, Davide Re ha siglato il nuovo primato italiano (44’’77), mentre in altre gare, ma sulla stessa distanza, due nostri atleti hanno ottenuto il minimo per i tricolori assoluti di Bressanone, in programma dal 26 al 28 luglio. Ecco di chi si tratta

FIORANO MODENESE. Sabato 29 si è corso il Meeting Città di Fiorano-Spezzano, al quale ha partecipato Alex Pagnini che, nei 400, ha chiuso al 1° posto in 48’’19, ottenendo così il pass per i tricolori.

NEMBRO.  Venerdì 28, invece, in provincia di Bergamo, Enrico Ghilardini, sempre nei 400, è arrivato 9° al XXIII° Meeting internazionale Città di Nembro con il tempo di 48’’24. Anche per lui appuntamento ora agli Italiani di Bressanone.

Un ottimo risultato per la nostra società che ai campionati italiani avrà così nella staffetta 4×400, vittoriosa durante la recente finale Argento al Galli e capace di frantumare il record imolese, una formazione assolutamente competitiva nella quale sarà sicuramente protagonista anche Francesco Conti. Nelle prossime settimane, intanto, chissà se qualche altro atleta staccherà il biglietto per Bressanone e si aggiungerà ai già qualificati Francesco Conti, Alessio Costanzi, Enrico Ghilardini, Alex Pagnini e, come detto alla staffetta 4×400.

Trionfo alla 36° «Staffetta ad San Pir», doppio successo per le squadre allenate da Vittorio Ercolani

Mercoledì 19 giugno, infine, a Faenza il Rione Nero della città manfreda ha organizzato la 36° «Staffetta ad San Pir», gara tra staffette su una distanza totale di 15,216 km. A trionfare, entrambe le squadre allenate dal nostro Vittorio Ercolani: tra gli uomini, infatti, successo per le «Autostrade Laganas» (47’55’’) composta dai frazionisti Gianluca Scardovi, Riccardo Dall’Osso, Matteo Biagi, Luca Cavina, Ferdinando Dipaola e Simone Bernardi mentre, tra le donne, primo posto per «Le Vittorie» (58’50’’) di cui facevano parte anche Irene Dottori e Rai Lovepreet.

Simone Bernardi «bello di notte» sui 5 km della «Night Run» di Ravenna

Giovedì 20 giugno a Ravenna si è disputata la 12° «Night Run». Nella gara sul circuito di 5,2 km Simone Bernardi ha regolato tutti fermando il cronometro a 16’47’’.