Tag: San Lazzaro

«Bologna Cross 2018», pioggia di medaglie per l’Atletica Imola a San Lazzaro

Sabato scorso, giorno dell’Immacolata, San Lazzaro è stata teatro della 7^ e ultima tappa del «Bologna Cross 2018». Ottima prova dell’Atletica Imola Sacmi Avis che ben 8 medaglie: da segnalare, infatti, gli ori di Mattia Palma e Gaia Bulzamini nella categoria Allievi e gli argenti di Giorgia Bacchilega (Promesse), Luca Malpighi (Assoluti), Lovepreet Rai (Ragazze), Sara Morini (Cadette) e Daniele Dottori (Master 55). Bronzo, invece, per Sophie Veshi (Ragazze). Scorrendo la classifica, più indietro, troviamo 4° Asja Cilini (Ragazze), 5° Mattia Turchi (Cadetti) e 7° Adriana Guglielmini (Ragazze).

BOLOGNA CROSS 2017, A SAN LAZZARO VINCE DANIELE DOTTORI

 

Venerdì 8 dicembre si è corsa, a San Lazzaro di Savena, l’ultima prova del circuito «Bologna Cross 2017», evento che comprende sette tappe tutte nel territorio bolognese e, a trionfare, nei 5 km del percorso della categoria Master 55, è stato Daniele Dottori.

Daniele Dottori 3° nei 1500m ai Camp.Italiani Master

Daniele Dottori 

Una nutrita partecipazione di atleti ha preso parte alla gara nella categoria ragazzi e, tra le donne, va segnalato il terzo posto di Sara Morini. Per tutti gli altri, comunque, si è trattato di un buon allenamento in previsione degli impegni futuri. «Bologna Cross 2017» è così arrivato all’epilogo dopo la partenza da Pieve di Cento (18 febbraio) e le tappe successive, rispettivamente a Molinella (25 marzo), Bologna (8 ottobre), San Giovanni in Persiceto (21 ottobre), Castenaso (11 novembre) e Casteldebole (2 dicembre), prima del gran finale, appunto, il giorno dell’Immacolata.

Bologna Corre Cross: San Lazzaro 8 dicembre 2013

Vadym, il vincitore assoluto del Cross di San Lazzaro. Quinel momento dell'attacco decisivo

Vadym, il vincitore assoluto del Cross di San Lazzaro, nel momento dell’attacco decisivo

Domenica 8 dicembre 2013 si è corsa l’ultima prova di Bologna Corre Cross 2013 nel parco della Resistenza a San Lazzaro di Savena. Come da tradizione i nostri atleti si sono presentati con una compagine più numerosa del solito per rendere onore all’evento che meglio rappresenta l’attività provinciale delle campestri.  Molte le soddisfazioni, diverse le vittorie, ma è  stato Vadym Stypula,  in particolare,  a caratterizzare la giornata. Continue reading