Aquila: l’Istituto Alberghetti all’assalto.

Andrea Berti, primo nel disco con 42.14 dopo la fase di qualificazione

Andrea Berti, primo nel disco con 42.14 dopo la fase di qualificazione

Questa mattina sono iniziati i Campionati Italiani Studenteschi e l’Aquila è la città che li ospita. L’Istituto Alberghetti di Imola, capitanato dalla professoressa Bianca Berardi, ci riprova a conquistare un’altra vittoria a squadre con gli allievi. Infatti questa scuola ha già fatto suo, nel mese di marzo, il titolo nella prova di cross svolta a Grosseto. Due degli atleti di quella squadra, Simone Bernardi e Federico Mengozzi sono nuovamente in campo, il primo nei 1000 mt e il secondo nei 400 piani. La formazione è completata dal campione italiano in carica di prove multiple indoor Francesco Lama che copre il salto in lungo, dal forte lanciatore di disco Andrea Berti, da Andrea Pasotti nei 100, Renzi Nicola nei 110h, Nicolò Montanari nel salto in alto e Alessandro Giberti nel lancio del peso. La maggioranza di questi atleti è ai vertici delle graduatorie nazionali e quindi è lecito sperare in grandi risultati sia individualmente che di squadra. Sono presenti anche due individualisti, ragazzi che hanno meritatamente guadagnato l’accesso alla finale nazionale aggiudicandosi le prove regionali.Questi sono Riccardo Gaddoni e Giorgia Bacchilega, entrambi in gara nella prova di marcia. Dopo la prima mezza giornata di gare, dedicata alle qualificazioni registriamo ottimi risultati. Andrea Berti guida la classifica con 42,14 nel disco, a Francesco Lama basta un salto di 6.57 per ottenere la misura d’accesso alla finale, Andrea Pasotti si migliora nei 100 piani correndo in 12.00 e passa al turno successivo, Nicola Renzi nei 110h migliora decisamente il tempo di accredito e passa alle finali. Aggiornamenti continui su RISULTATI

Lascia un commento

Your email address will not be published.