Prima giornata dei C.ti Italiani Allievi Indoor

Enrico Ghilardini ottavo nei 400 piani

Enrico Ghilardini ottavo nei 400 piani

Nell’impianto di Ancona si stanno svolgendo i Campionati Italiani Indoor della categoria Allievi. La prima giornata si è conclusa senza lampi per i tre atleti in gara che difendevano i colori imolesi. Nei 60 piani c’era molta attesa per Sara Ronchini che in questo avvio di stagione è riuscita ad incrementare notevolmente le sue prestazioni e come obiettivo minimo puntava all’accesso alla finale. Purtroppo qualcosa si è messo di traverso e durante la prima batteria di qualificazione, superata agevolmente in 7″89, si è acceso un allarme nei suoi muscoli e per preservarla da un eventuale infortunio in semifinale le è stato consigliato di rinunciare a continuare la gara.  

Nel salto in alto Marta Morara è arrivata 18° con 1.56, la sua gara si è fermata a 1.61, misura che aveva già superato tre settimana fa a Modena.  Nei 400 piani era in gara uno dei nostri atleti più “acerbi” ma anche più promettenti, Enrico Ghilardini è arrivato mancando di poco la finale (nei 400 indoor si svolgono a sei concorrenti) in 51″34, stesso tempo al centesimo di quanto aveva corso due settimane fa sempre ad Ancona.

Domani toccherà a Riccardo Gaddoni negli 800 e alle ragazze della staffetta 4×1 giro, sempre che si riesca a recuperare Sara Ronchini.

Lascia un commento

Your email address will not be published.