Categoria: Ragazzi

Cds prove multiple, record regionale per Margherita Castagnari

Domenica di gare al Romeo Galli, dove sono andati in archivio i Cds di prove multiple per le categorie ragazzi/e e cadetti/e.

In evidenza il brillante risultato di Margherita Castagnari che vince nel Tetrathlon B con 3394 punti andando a migliorare il record regionale.  Ecco i suoi parziali di gara: 9”90 nei 60 hs subito PB per lei, 1.42 nell’alto, si migliora anche nel vortex con 41.81 e 1’44”98 nei 600m.
In gara con lei anche Agata Dalfiume 16^ con 2259 , in particolare ottima prova nei 60hs per Agata dove realizza il PB  col tempo di 10”44.  A chiudere la squadra erano presenti anche Ginevra Pelliconi 28^ con 1909 punti e Dafne Guadagnini con 1561 punti.

Nel Tetrathlon A ragazze c’erano Denisa Maria Ursac che chiude al 21° posto con 2104 punti, Miryam Clemente con 1747pt, Clara Sturaro (1594pt) e Celine Barnabè.

Le ragazze chiudono al 4° posto complessivo nella classifica a squadre.

Al maschile nel Tetrathlon A buona prova per Raffaele di Milia che chiude 7° con 2265 punti, segnalando 8’14 nei 60, 4.04 nel lungo, 10.89 nel peso e 1’50”81 nei 600m. In gara c’erano anche Walter Decesari 31° con 1091pt ed Elia Righini subito dietro con 1088 pt.

Nel Tetrathlon B ragazzi 13^ piazza per Achille Beccari con 2015 punti, 17°  Francesco Minguzzi con 1864 pt e 25^ Davide Morsiani (1543 pt).

Nella classifica complessiva i ragazzi arrivano al 5° posto.

Nel Esathlon i cadetti chiudono al 9° posto grazie ai risultati di Riccardo Babini (2853 punti), Angelo Amarù (2736 punti), Filippo Chis Ken Ehirim (2251 punti) e Michele Gramantieri (2012 punti).

Nel Pentathlon le cadette chiudono al 8° posto grazie ai risultati di Anna Mosca 22^ con 2613 punti, Emma Castagnari (2379 punti), Anastasia Kozicka (2110 punti) e Linda Assirelli (1396 punti).

CdS regionali, Ragazze 4^, 8° posto per i Ragazzi

Il 2 giugno è andata in scena a Parma la finale regionale dei Campionati di Società Ragazzi e Ragazze.

Ottimo il 4° posto delle Ragazze che con 292 punti chiudono ai piedi del podio, a soli 15 punti dal bronzo. Ragazze che si migliorano in quanto nella classifica provvisoria si trovavano al 5° posto. I ragazzi chiudono invece all’8° posto complessivo con 247 punti.

Autrici del quarto posto sono un’ottima Margherita Castagnari che vince la gara del salto in alto con 1.48, che significa PB e record sociale migliorato (i precedente era stato stabilito da Anna Mosca nel 2023 con 1.45); con lei in gara c’è anche Asia Sangiorgi (20^ con 1.20). Margherita è in gara anche nei 1000m dove chiude 4^ con 3’21”44, sulla stessa distanza Agata Dalfiume chiude al 22° posto con il PB di 3’40”78.

Ottime le prove di velocità nei 60hs e nei 60 piani di Viola Contarini e Denisa Maria Ursac, le ragazze chiudono rispettivamente 2^ e 4^ nei 60 piani con 8”59 e 8”68, PB per Viola.

Nei 60hs è sempre 2^ Viola con 9”92 e 6^ Denisa con 10”52 (PB).

Nei 2000m di marcia 4° e 5° posto per le atlete imolesi, Agata Baldini chiude la gara in 12’12”91 (PB), mentre alle sue spalle arriva in 12’24”68 Matilde Ghiselli.

Nel getto del peso sono in gara Agata Ragazzini che chiude 14^ col PB di 7.51 e Dafne Guadagnini (19^) che fa segnare 6.79. Dafne ed Agata coprono anche il lancio del vortex, rispettivamente 26^ con 19.35 e 28^ con 17.55, entrambe al PB.

Nel lungo ci sono Miryam Clemente, 17^ col PB di 3.86, e Matilde Ghiselli, 21^ con 3.75.

Nella 4×100 la formazione composta da Agata Dalfiume, Asia Sangiorgi, Chiara Rambelli e Miryam Clemente chiude in 7^ posizione col tempo di 58”82.

Nei ragazzi, invece, troviamo un ottimo Giulio Morini che aver marciato 2 km in volata chiude al 2° posto in 12’01”53 ad 8 centesimi dal primo posto, tempo che gli vale anche il PB. In gara anche Elia Righini che chiude col PB in 10^ posizione col tempo di 13’56”71.

Un ottimo Raffaele di Milia nel getto del peso chiude al 3° posto con 11.29, stessa misura del 2° classificato ma per una seconda misura minore arriva terzo, mentre chiude al 22° posto Walter Decesari col PB in 8.78.

Raffele è in gara anche nei 60m dove arriva 5° con 8”41 alle sue spalle, all’8 posto chiude Federico Ugolini in 8”72.

Sempre nei 60m ma con gli ostacoli sono in gara Francesco Minguzzi, 19° in 11”42, e Samuele Dal Prato 27° con 12”47.

Passando al mezzofondo Diego Polpettini chiude i 1000m in 3’11”17 classificandosi al 6° posto, costretto invece al ritiro Achille Beccari.

Achille era in gara anche nel salto in alto dove chiude 13° con 1.34 mentre il suo compagno Davide Morsiani arriva 22° con 1.20.

Nel salto in lungo 14° posto per Federico Ugolini che atterra a 4.04 e 25° posto per Diego Polpettini con 3.64 .

Nel lancio del vortex chiudono al 16° e al 18° posto rispettivamente Davide Morsiani (37.75) e Walter Decesari (36.37 PB).

La 4×100 ragazzi composta da Lorenzo Leonardi, Elia Maccaferri, Samuele Dal Prato e Francesco Minguzzi chiude all’11° posto in 1’04”16.

Sara Rai

Multiple ragazzi, vittoria ai provinciali per Castagnari

Campionati provinciali open di Prove Multiple categoria Ragazze e Ragazzi, vittoria per Margherita Castagnari, bene anche Contarini e Ursac al femminile; Di Milia, Polpettini e De Cesari al maschile, Beccari costretto allo stop.

Nella giornata calda di domenica 19 maggio diversi nostri atleti erano in gara nelle prove multiple a Lugo.

Ottima la prestazione di Margherita Castagnari che nel Tetrathlon B vince la gara con 3276 punti. Va così a migliorare il record sociale che già le apparteneva e si porta ad 86 punti dal record regionale. Margherita alla prima gara fa subito segnare il PB nei 60hs col tempo di 10”1 (846pt); nell’alto vince la gara con 1.40 (792pt) e nel vortex chiude al 3^ posto con 36.34 (644pt). Ma è nell’ultima gara di giornata, i 600 metri, che realizza un notevole tempo, aggiudicandosi la gara con 1’42”9 (994pt), che significa PB e record di sociale (già suo) migliorato di 2”.

In gara c’era anche Viola Contarini che chiude 8^ con 2383 punti. Da segnalare in particolare il suo PB nei 60hs di 9”6 (930pt).

Nel Tetrathlon A ragazze era invece in gara Denisa Ursac che ha chiuso al 14^ posto con 2049 punti.

Passando alla categoria Ragazzi, nel Tetrathlon B era in gara Achille Beccari che ha chiuso al 5^ posto con 1764 punti non completando l’ultima gara a causa di una caduta rimediata in precedenza sugli ostacoli.

Infine, nel Tetrathlon A ragazzi erano in gara diversi atleti tra cui Raffaele Di Milia arrivato 4^ con 2106 punti, Diego Polpettini 7^ con 1927 punti e Walter Decesari 22^ con 1126 punti.

 

Sara Rai

Campionati provinciali ragazzi e cadetti, Imola c’è

Campionati provinciali ragazzi e cadetti, Imola
Il 2 maggio e il 9 maggio sono andati in scena i campionati provinciali rag/cad a Imola.
A conclusione delle due giornate ecco come risultano nelle classifiche provvisorie dei CdS i nostri ragazzi. Classifiche che quando diventeranno definitive permetteranno alle prime 15 società di partecipare alla finale regionale, 25-26 maggio per i cadetti/e e 2 giugno per i ragazzi/e. Nei cadetti l’Atletica Imola si trova al 5^ posto, le cadette all’11^, i ragazzi al 4^ posto e le ragazze al 5^.

Di seguito ecco i migliori risultati delle due giornate.

Prima giornata, giovedì 2 maggio
Nei 60m ragazzi vittoria per Federico Ugolini che alla sua prima gara conquista il primo posto e il titolo regionale col tempo di 8”3 , chiude 2^ Diego Polpettini con 8”4, 5^ Achille Beccari in 9”1, 8^ 9^ chiudono Elia Maccaferri e Walter Decesari in 9”4 e 9”7, erano in gara anche Davide Morsiani, Giulio Morini, Alessandro Zanotti, Ugo Sabatucci e Matteo Domenicali.
Nei 60hs vittoria per Francesco Minguzzi in 10”3 chiudono 6^ e 7^ Giulio Morini e Alessandro Zanotti rispettivamente in 12“6 e 13”4.
Nel salto in alto arriva 2^ Achille Beccari con la misura di 1.40, 4^ Davide Morsiani con 1.28 e 7^ Lorenzo Leonardi. Nel peso ragazzi 4^ posto per Diego Polpettini con 8.72 chiudono 7^ e 8^ Ugo Sabatucci e Matteo Domenicali.
Una sola formazione in gara nella 4×100 ragazzi ed è la squadra di casa a chiudere in 1’00”3 composta da Maccaferri, Decesari, Minguzzi e Leonardi.

Nei 60m ragazze 4 atlete imolesi nei primi 4 posti, vittoria per Viola Contarini in 8”5 ,2^ Denisa Maria Ursac in 8”7, 3^ Margherita Castagnari in 8”8, 4^ Myriam Clemente in 8”9, 8^ Matilde Ghiselli 9”2. Erano in gara anche Zuffa, Manara, Rambelli, Baldini, Pelliconi, Sasdelli G. , Capelli, Sasdelli M. ,Cortini, Albano, Morsiani, Salomoni M. ,Contavalli e Salomoni B .
Nei 60hs guadagna il secondo titolo provinciale di giornata Viola Contarini in 9”9, chiude al 4^ posto Denisa  Maria Ursac in 10”5, in gara c’erano anche Sasdelli M,Manara, Cortini,Albano, Morsiani, Capelli e Baldini.
Nel salto in alto Margherita Castagnari arriva 4^ con la misura di 1.40 e 11^ Caterina Zuffa con 1.00 .  Nel peso 4^ posto per Clara Sturaro con 7.45 , 5^ posto per Agata Ragazzini con 7.36, arrivano 6^ e 7^ Dafne Guadagnini e Matilde Ghiselli rispettivamente con 6.80 e 6.39, in gara c’erano anche Miryam Clemente, Amelia Romagnoli e Margherita Contavalli.
Chiudono in terza e quinta posizione le due formazioni imolesi, la prima 1’03”7 e la seconda in 1’07”7.

Negli 80m cadetti chiude 4^ Gioele Amadei in 9”9, chiudono 6^ a pari merito Filippo Ehirim e Angelo Amarù con 10”0 , arrivano 9^ 10^ e 11^ Marotta,Montroni e Bernardi coi rispettivi tempi di 10”4 e stesso tempo per gli altri due in 10”5. In c’erano anche Dedotto, Marabini e Ferlini.
Nei 2000m Lorenzo Ghiselli chiude 2^ in 6’39”2, dietro arrivano 5^ e 8^ rispettivamente Mattia Ferri in 7’01”4 e Filippo Terziari in 7’04”1.
Nel salto con l’asta 3^ posto per Flavio Cincinnati che con 3.00m realizza il PB.
Nel salto in lungo vittoria per Angelo Amarù in 5.58, 2^ posto per Riccardo Babini, al 7^ e 8^ posto chiudono Ehirim e Marotta rispettivamente in 4.70 e 4.56, al 10^ posto arriva Montroni con 4.30 . In gare si segnalano le presenze anche di Galdi, Bernardi, Ferrini e Villa.
Nel disco cadetti secondo posto per Diego Selva con 12.80 . Nel martello 2^ posto per Riccardo Babini in 22.23.

Nei 80m cadette Anna Mosca è 2^ con il tempo di 10”8 a seguire Aurora Delli Carri (11”2) , Elena Sembianti (11”4) , Linda Assirelli (11”5) , Greta Bassi (11”6) rispettivamente in 5^, 7^, 9^ e 10^. In gara segnaliamo anche la presenza di Gollini, Trombetti, Piancastelli, Sabbioni, Kozicka, Sassi, Amadei, Prifti e Amarù.
Nei 2000 cadette Viola Fabbri (8’01”1) chiude 8^ e alle sue spalle arriva Lara Leonardi che chiude in 8’10”7.
Nei 300 hs cadette doppietta delle atlete di casa con Anna Mosca vince la gara in 50”9, alle sue spalle arriva Emma Castagnari con 51”3 mentre chiude 7^ Francesca Morgano in 59”4.
Nel salto con l’asta vittoria per Caterina Gozzi con la misura di 2.20 . Chiude al secondo posto nel lancio del disco Elena Tampella con 15.32 che si ripete nel lancio del martello con la misura di 26.86 ( 2^).
Nel salto in lungo 3^ posto per Linda Assirelli con 4.17, 6^ posto per Emma Castagnari con 3.88. Chiudono rispettivamente 9^ ,10^,11^,12^,13^,15^,18^ Kozicka, Sembianti, Morgano, Piancastelli, Grassi, Bacchilega  e Amadei.

Seconda giornata, 9 maggio

Super prestazione di Achille Beccari nei 1000m ragazzi che vince la gara, prima volta sotto i 3’ col nuovo PB di 2’57”5 , chiude al 3^ posto Diego Polpettini in 3’14”5 , chiudono rispettivamente 10^,11^,12^,14^, 16^ Leonardi,Maccaferri,Dal Prato,Morsiani e Zanotti.
Nel salto in lungo 2^ posto per Federico Ugolini con 4.16, si piazzano in fila 4^,5^, 6^ e 7^ Beccari (3.69),Maccaferri (3.62),Decesari (3.49),Dal Prato (3.36). In gara c’erano anche Morini,Domenicali e Sabatucci.
Nella marcia ragazzi si aggiudica la vittoria Giulio Morini in 13’00”6.
Nel lancio del vortex 3^ e 4^ posto per Davide Morsiani (38.94) e Raffaele Di Milia (37.36). Decesari chiude 7^ con 34.07 lo seguono in 10^,11^ e 12^ posizione Sabatucci (33.03), Polpettini (32.96) e Leonardi (31.06). Si segnala la presenza in gara anche di Domenicali e Ugolini.

Replica nei 1000m ragazze Margherita Castagnari che fa gara di testa e vince chiudendo in 3’17”5 in gara con lei anche Sasdelli e Salomoni M.
Nel salto in lungo 6^ e 7^ posto per Contarini (4.08) e Ghiselli (4.01), in gara anche Sangiorgi, Dalfiume, Zuffa,Ursac, Sasdelli ,Capelli ,Albano,Rambelli, Sturaro, Roncassaglia, Guadagnini, Romagnoli, Salomoni M., Morsiani e Barnabè.
Nella marcia ragazze doppietta per le atlete di casa con Matilde Ghiselli che vince la gara col tempo di  12’21”2 , alle sue spalle arriva Agata Baldini con 12’23”1 e al 5^ posto chiude Eleonora Morsiani con 13’00”6.
Nel lancio del vortex erano in gara Sasdelli, Pelliconi, Romagnoli, Sturaro, Ursac, Guadagnini, Roncassaglia, Albano, Salomoni e Barnabè.

Nei 300m cadetti 4^ posto per Giacomo Deodato con 40”3, al 6^ posto Filippo Acerbi con 42”1 chiude al 9^ posto Ettore Montroni in 44”4.
Nel mezzofondo vittoria per Lorenzo Ghiselli nei 1200 siepi col tempo di 3’55”8, alle sue spalle sale sul terzo gradino del podio Manuel Malavolti in 4’02”8 e 5^ arriva Filippo Terziari in 4’06”9. Nei 1000m Mattia Ferri chiude al 9^ posto in 3’10”8.
Nei 100hs arriva 2^ Federico Bacchilega con 15”4.
Nel salto in alto vittoria per Angelo Amaro con 1.58 mentre arriva 4^ Filippo Ken Ehrim con 1.52.
Nel peso cadetti erano in gara Innocenti,Montroni,Selva e Galdi . Mentre nel giavellotto chiude 4^ Flavio Cincinnati con 22.28, lo seguono poi al 5^ Innocenti (21. 21), al 6^ Babini (20.68), al 7^ Gramantieri (16.84) e 9^ Ken Ehrim (9.27).
Nei 5000m di marcia chiude al 3^ posto Alessandro Mele col tempo di 29’00”2.

Nei 300m cadette 5^ posto per Anna Mosca che chiude in 45”2, all’8^ posto arriva Greta Bassi con 46”2, in gara c’erano anche Delli Carri,Kozicka,Sabbioni e Amarù.
Nei 1000m cadette 9^ posto e primato personale per Nicole Pasini che finisce la gara col tempo di 3’26”6 , arrivano poi Lara Leonardi (3’30”3), Viola Fabbri (3’31”3) rispettivamente 11^ e 12^, in gara c’era anche Ludovica Amadei.
Nei 80 hs erano in gara Mosca, Leonardi e Assirelli.
Nel salto in alto 3^ posto per Anastasia Kozicka con 1.30.
Nel peso cadette 7^ posto per Elena Sembianti, mentre nel giavellotto chiude al 2^ posto Linda Assirelli con 12.26, arrivano 4^ e 5^ Trombetti e Pritfi.
Nei 3000m di marca cadette le nostre atlete,Grazioso,Gallina e Morgano arrivano rispettivamente al 3^,4^,5^ posto.

 

Sara Rai

Faenza, domenica 5 maggio – Meeting giovanile , in gara le cadette

Faenza, domenica 5 maggio – Meeting giovanile

Tutta al femminile la squadra imolese che ha preso parte nel Meeting provinciale di Faenza. Doppio primato personale per Margherita Castagnari che chiude al 3^ posto nel lancio del vortex con la misura di 37.70 mentre arriva 5^ nei 60m col tempo di 8”6. Buon salto nel lungo per Lara Leonardi che chiude al 19^ posto col primato personale di 4.29 arriva invece 35^ Emma Castagnari con 3.91 . Emma era in gara anche nei 300hs dove realizza il PB piazzandosi 5^ col tempo di 50”7 . Nei 1000 cadette chiudono 9^ e 10^ Greta Bassi e Lara Leonardi coi rispettivi tempi di 3’29”2 e 3’31”0 , in seconda serie corre una Viola Fabbri in crescita che si migliora realizzando il nuovo PB di 3’47”8.

Sara Rai