Category: Podismo

FERDINANDO DIPAOLA E’ IL MARATONETA IMOLESE PIU’ VELOCE DELL’ANNO

Domenica scorsa si è disputata la maratona di Valencia. Lungo i classici 42,195 km del percorso il migliore per l’Atletica Imola è stato Ferdinando Dipaola che ha chiuso 258° in 2h38’56’’, stabilendo il suo nuovo primato personale e conquistando il titolo di maratoneta imolese più veloce nel 2018. Dietro di lui, in terra iberica, si sono piazzati Gianluca Scardovi (2h57’34’’), Giuseppe Laganà (2h59’51’’), Denis Lippi (3h28’37’’) e Mirco Longari (3h40’52’’).

ANCHE L’ATLETICA IMOLA ALLA 35^ MARATONA DI FIRENZE

Domenica si è corsa anche la 35^ Firenze Marathon dove erano presenti 8 atleti dell’Atletica Imola Sacmi Avis sui circa 7600 partecipanti. Migliore al traguardo Matteo Biagi (370° in 3h01’21’’). Dietro di lui Dino Plazzotta (4° nella categoria Sm60), Stefano Bellosi, Mirco Ferri, Luca Felice Merola, Federica Cicognani, Paolo Righini e Francesca Righini.

«IMOLA CORRE 2018», TUTTI I NOMI DEI VINCITORI

Nonostante la pioggia domenica scorsa a Lugo è andata in scena la sesta ed ultima tappa del circuito podistico «Imola Corre 2018», la manifestazione molto selettiva ideata e curata dall’Atletica Imola Sacmi Avis. Al termine è stata stilata la classifica finale che ha tenuto conto solo di quegli atleti, in ogni categoria, in grado di concludere almeno quattro delle sei prove previste. Tra gli uomini hanno trionfato Elia Generali (Atletica Castenaso), Andrea Bernabei (Pol. Zola), Virgilio Betti (Runcard) e Adriano Pagani (San Patrizio). In campo femminile, invece, successi per Elisa Zannoni (Atletica Faenza), Francesca Muzzi (Leopodistica) e Anna Rita Pelizzari (Atletica Melito). Per quanto riguarda le società, infine, primo posto per l’Atletica Imola, davanti alla Coop. Ceramica Imola ed alla G.S. Lamone. Per consultare la classifica finale con tutti i nomi: www.atleticaimola.com

«IMOLA CORRE 2018», IN ARRIVO LA 6^ E ULTIMA TAPPA

Si conclude domenica prossima, con la 6^ e ultima tappa, l’evento podistico «Imola Corre 2018». La manifestazione ideata e curata dall’Atletica Imola Sacmi Avis si disputerà, causa annullamento della gara di Imola, a Lugo all’interno della 39^ corsa «Sulle Ali di Baracca», organizzata dai padroni di casa della Lughesina.

Il programma prevede una gara competitiva di 10 km e due camminate ludico motorie rispettivamente di 10 e 2,5 km. Il ritrovo è fissato, a partire dalle 7.30, al Centro sociale «Il Tondo», mentre il via sarà dato per tutti alle 9.30. Al termine, per quanto riguarda «Imola Corre 2018», si procederà con le premiazioni di ogni categoria maschile e femminile. A livello individuale, comunque, saranno inseriti in classifica solo coloro che avranno preso parte ad almeno quattro gare sulle sei in calendario. Per informazioni sulla corsa, iscrizioni e graduatorie (sono elencati solo gli atleti ancora in lizza per ricevere il premio): www.atleticaimola.com

APPUNTAMENTO CON LA STORIA PER IL 50° GIRO DEI TRE MONTI

Sportivamente parlando il 1968 fu l’anno delle Olimpiadi di Città del Messico, dei Giochi invernali di Grenoble, Nino Benvenuti tornò sul tetto del mondo nei pesi medi di pugilato e Vittorio Adorni a Imola conquistò la maglia iridata nel ciclismo. Abbozzare un paragone con questi avvenimenti forse è troppo, ma proprio su quello stesso percorso tanto caro a tutti gli appassionati delle due ruote nacque il Giro dei Tre Monti che proprio quest’anno taglia il traguardo prestigioso dei 50 anni.

La corsa regionale, organizzata dall’Atletica Imola Sacmi Avis in collaborazione con la Lega Coop di Imola e il patrocinio del Comune di Imola, è in programma domenica 21 ottobre con il consueto ritrovo alle 7.30 presso l’autodromo Enzo e Dino Ferrari, mentre la partenza è prevista alle 9.30. L’evento è composto dalla gara competitiva di 15,3 km, dalla camminata sulla stessa distanza e, infine, dalla passeggiata di 5 km. Al termine premi per i migliori classificati assoluti e per i top runner di ogni categoria, oltre ad un riconoscimento per le società più numerose. A tutti gli altri sarà consegnato il classico pacco gara, mentre i non competitivi riceveranno la t-shirt omaggio. Una novità di questa edizione riguarda il mondo dell’atletica giovanile con l’introduzione della 19a prova delle «Promesse di Romagna» che andrà in scena all’interno del circuito, nella zona del box numero 15. (per tutte le informazioni www.girodeitremonti.it)