Tag: atletica

CONTI Campione Italiano negli 800 con 1’49″90

L'arrivo in caduta del nuovo Campione Italiano Promesse  Francesco Conti

L’arrivo  del nuovo Campione Italiano Promesse Francesco Conti

Francesco Conti è il nuovo Campione Italiano all’aperto dei metri 800 per la categoria promesse. Con una portentosa volata finale ha battuto tutti i più forti specialisti e con 1’49″90 sgretola il record imolese che apparteneva a Federico Mengozzi con 1’51″15. La gara è stata molto avvincente, dopo i primi 200 metri c’è stato un rallentamento e Francesco, che occupava la penultima posizione, ha rivissuto il rischio di cadere, come gli era purtroppo successo agli ultimi campionati indoor. Si è sempre mantenuto in quella posizione fino a quando a 180 metri dalla fine ha rotto gli indugi e con un’accelerazione esplosiva ha iniziato a superare tutti i concorrenti in curva, disputando poi un lungo  testa a testa  con il secondo arrivato, Migliorati Stefano, battuto di soli 4 centesimi. Già

L'arrivo del primo turno di qualificazione degli 800

L’arrivo del primo turno di qualificazione degli 800

nelle qualificazioni di ieri Francesco aveva dimostrato di essere in eccellente forma, per lui questo è il quarto titolo italiano, nelle ultime stagioni aveva conquistato tre vittorie sempre nei 400 piani, questa è la prima maglia di campione sul doppio giro di pista che dovrebbe essere la distanza che meglio si addice alle sue caratteristiche.

Continue reading

I nostri al Golden Gala e alla finale dei Campionati Studenteschi

Bernardi Simone all'edizione 2015 del Golden Gala

Bernardi Simone all’edizione 2015 del Golden Gala

Giovedì 2 giugno l’atletica leggera italiana è in festa con la consueta edizione del Golden Gala che si svolgerà allo Stadio Olimpico di Roma. Sarà una giornata di grande sport ma anche di occasioni importanti per i giovani atleti. Come già era accaduto lo scorso anno è prevista una gara dei 1500 ad invito under 20 e Simone Bernardi  sarà tra i protagonisti. Se nel 2015 arrivò quarto in 3’47″09, confermando uno stato di forma straordinario, attualmente non è ancora riuscito a mostrare quella condizione e lo si aspetta con trepidazione. Sempre a Roma, nel meraviglioso impianto dello Stadio dei Marmi, si stanno invece svolgendo le finali nazionali dei Campionati Studenteschi. Tre nostri atleti sono in gara, Sara Ronchini nei 400 piani, Marta Morara nel salto in alto e Riccardo Gaddoni nei 1000. Nella mattinata di oggi si sono svolte alcune qualificazioni e Sara ha conquistato la finale in 58″34 come pure Riccardo che ha corso una gara tattica in 2’38″42. Marta scenderà invece in pedana domani mentre le finali sono previste per il mattino di giovedì 2.

BILOTTI in Nazionale U23 ai Giochi del Mediterraneo

Lorenzo Bilotti parteciperà per la seconda edizione consecutiva ai Giochi del Mediterraneo

Lorenzo Bilotti parteciperà per la seconda edizione consecutiva ai Giochi del Mediterraneo

Notizia di oggi, Lorenzo Bilotti conquista un’altra convocazione in nazionale. Con la rappresentativa under 23 gareggerà ai Giochi del Mediterraneo, sabato 4 e domenica 5 giugno a Tunisi (Tunisia). Sarà in gara sia nei 100 che nella staffetta 4×100. Già nel 2014 partecipò all’edizione che si svolse ad Aubegne (Francia) dove colse l’oro nella staffetta e l’argento nei 100 con 10″33, ancora oggi la sua migliore prestazione assoluta.

LA CONVOCAZIONE

MARTA salta 1.74 al Brixia ed è minimo per gli Europei!

Marta Morara si migliora di 5 cm

Marta Morara si migliora di 5 cm

A Bressanone si è svolta la 34° edizione del Brixia Meeting riservato a rappresentative regionali italiane ed estere della categoria allievi. C’è una notizia straordinaria ed è la grande progressione di Marta Morara che presentandosi con un personale di 1.69 è giunta seconda con 1.74 alle spalle della tedesca Hannah Budnik . Marta, che è allenata da Gabriele Obino e Ivo Cassani, con questa misura non solo balza al comando della graduatoria nazionale stagionale ma consegue anche il minimo per la partecipazione ai prossimi Campionati Europei in programma a Tiblisi dal 14 al 17 luglio. Altri atleti imolesi erano in gara nelle prove di corsa condizionate non poco dal forte vento.

Continue reading

Largo ai giovani nel Trofeo Liberazione

Lorenzo Bilotti terzo nei 100 piani in 10"72

Lorenzo Bilotti terzo nei 100 piani in 10″72

Al Trofeo Liberazione di Modena, classico evento di apertura delle gare all’aperto del settore assoluto, tra i tanti nostri atleti, i più giovani sono stati quelli che hanno saputo maggiormente esaltare. Quattro allievi che hanno primeggiato ad armi pari con i più grandi. Marta Morara con 1.69 in salto in alto si migliora ancora a distanza di otto giorni, Riccardo Gaddoni abbassa di tre secondi il suo già ottimo personale dei 1500 e chiude in 4’02″85, Enrico Ghilardini al suo esordio outdoor nei 400 sigla 50″50 a differenza del 51″34 siglato nelle gare invernali indoor, Sara Ronchini 12″42 nella sua prima gara sui 100 piani. Erano presenti diversi nei nostri atleti più qualificati, Lorenzo Bilotti nei 100 è giunto terzo in 10″72 (-1.3), un tempo condizionato in parte dal vento contrario e da alcune passività che in gara lo condizionano nella fase del lanciato. Francesco Lama nel salto con l’asta si è fermato a 4.60 pur commentando positivamente le sensazioni raccolte. Davide Bernabei nei 400 è vicino al suo personale con 49″97 mentre l’atteso Giuseppe Sangiorgi in questa gara ha dovuto arrendersi prima della partenza per un dolore sorto ad una caviglia. Andrea Mazzanti ha sorpreso nei 110h in 16″49.

RISULTATI          FOTO