Tag: atletica

Campionati Italiani Assoluti Indoor con BILOTTI, CONTI, BERNARDI, MENGOZZI

Lorenzo Bilotti al via nella finale dei 60 piani

Lorenzo Bilotti al via nella finale dei 60 piani

Ad Ancona si sono svolti i Campionati Italiani Indoor Assoluti. L’Atletica Imola schierava quattro atleti e questo è un record per la nostra formazione nonostante fosse mancato Francesco Lama che ha dovuto rinunciare alla prova del salto con l’asta per un infortunio occorsogli nel triangolare per nazioni di sabato scorso a Padova. Il migliore è stato, ancora una volta, Lorenzo Bilotti nei 60 piani dove è giunto 5° in 6″82, un risultato che probabilmente non lo soddisfa dopo che due settimane fa era riuscito a correre in 6″72. Negli 800 schieravamo due atleti e ancora una volta a Francesco Conti va l’Oscar della sfortuna, dopo la caduta ai recenti Campionati Italiani di categoria. Questa gara di mezzofondo ha la caratteristica di concedere pochissime chance a coloro che si incaricano di fare il ritmo nella prima parte e Francesco, essendo inserito nella serie più lenta delle tre in programma, ha dovuto condurre dal primo all’ultimo metro concludento in 1’52″63. La gara è stata invece vinta in 1’51″14 e da quel che si è visto se il nostro atleta fosse stato nella giusta serie si sarebbe onorevolmente giocato un piazzamento sul podio mentre così si è dovuto accontentare del 6° posto. Federico Mengozzi invece non ha mostrato di essere particolarmente in giornata, per lui una gara piuttosto opaca conclusa al 13° posto in 1’54″80. Nella giornata di sabato Simone Bernardi nei 1500 è invece arrivato 7° in 3’54″85. Nella classifica finale del Campionato Italiano di Società Maschile, comprensivo delle categorie Allievi, Junior, Promesse e Senior l’Altetica Imola si piazza al 4° posto.

Francesco Conti nella gara degli 800, 6° assoluto

Francesco Conti nella gara degli 800, 6° assoluto

Triangolare ITA FRA GER con BERNARDI, LAMA, MENGOZZI

I nostri azzurri, tra loro il debuttante Federico Mengozzi

I nostri azzurri, tra loro il debuttante Federico Mengozzi

Il resoconto del triangolare Italia-Francia-Germania, riservato agli atleti delle nazionali junior, deve obbligatoriamente partire dalla convocazione a sorpresa di Federico Mengozzi avvenuta nella giornata di ieri per un infortunio occorso al Campione Italiano Cuzzolin Leonardo. Con Federico in azzurro si può davvero parlare di record, ben tre presenze per l’Atletica Imola dopo le già annunciate di Simone Bernardi e Francesco Lama. A debuttare tra i nostri ci ha pensato Simone Bernardi nei 1500 in una gara caratterizzata da un cambio di ritmo a tre giri dal termine che lo ha sorpreso relegandolo al 4° poso in 3’52″67. Di buono c’è da sottolineare la reazione finale sul compagno di gara  tedesco e il tempo che è il suo primato al coperto. Nel salto con l’asta c’era molta attesa per Francesco Lama.

Simone Bernardi

Simone Bernardi

Dopo una settimana passata senza la dovuta serenità per un trauma occorso in allenamento ha mostrato di non saper ancora gestire gare di alto livello in questa specialità, per lui ancora nuova. Ha iniziato male la gara, la quota di entrata a 4.50 è stata superata con difficoltà solo al terzo turno e le incertezze sono continuate fino al 4.90 non superato e la sua gara si è conclusa su 4.80 con il sesto posto finale. Da Federco Mengozzi, negli 800, non ci si poteva aspettare tanto per via della convocazione avvenuta pochi minuti dopo una seduta di allenamento molto pesante, di quelle che producono l’acido lattico che solitamente non si smaltisce in sole 24 ore. E’ riuscito comunque a precedere il talentuoso compagno di nazionale Andrea Romani arrivando al 5 posto in 1’54″77

VIDEO 1500

VIDEO 800

FOTO  

Federico Mengozzi

Federico Mengozzi

GUBBIO: C.ti Italiani di Cross

La partenza della prova Allievi

La partenza della prova Allievi

Una location unica per un Campionato Italiano di Cross. Nei prati dell’Anfiteatro romano di Gubbio oltre 2000 atleti si sono dati battaglia per l’assegnazione dei titoli individuali e di società. In diverse categorie erano presenti mezzofondisti dell’Atletica Imola dopo che si erano guadagnati la qualificazione nei recenti campionati regionali

CADETTE – In questa categoria veniva assegnato solo il titolo per regioni e Gaia Bulzamini, con il suo 49° posto è stata la quarta delle rappresentati dell’Emilia Romagna con un gara per nulla timorosa che l’ha vista in crescita rispetto alle ultime campestri.

Continue reading

BILOTTI nei 60 si migliora ancora: 6″72

Lorenzo Bilotti per la seconda volta in questa stagione si migliora nei 60 piani

Lorenzo Bilotti per la seconda volta in questa stagione si migliora nei 60 piani (Foto Colombo/Fidal)

Ai Campionati Regionali Indoor che si sono svolti a Modena nuovo miglioramento nei 60 piani di Lorenzo Bilotti, questa volta particolarmente corposo, dal 6″78 siglato ai recenti Campionati Italiani Promesse è sceso a 6″72, un incremento importante per una prova così breve. Il podio della gara di oggi è stato identico a quello dei Campionati Italiani di Ancona, ha vinto il modenese Pettenati in 6″70 (anche per lui record personale) e al terzo posto Gianantoni della Virtus Bologna confermando che la nostra regione in questo avvio di stagione ha i più forti velocisti della nazione. Nei 60 piani erano in gara anche Alan Frederic Omam  7″21 e Andrea Cavini 7″28, per entrambi nuovi personali. Nel salto in alto Marta Morara per la seconda volta quest’anno ha superato 1.63 dovendo poi arrendersi ad 1.66.

Conclusi i C.ti Italiani Allievi Indoor

Enrico, Andy, Ismail e Riccardo, sesti nella staffetta 4x1 giro

Enrico, Andy, Ismail e Riccardo, sesti nella staffetta 4×1 giro

Nella seconda giornata dei Campionati Italiani Allievi Indoor l’Atletica Imola aveva pochi atleti da schierare e in due sole gare, 1000  e staffetta 4×1 giro. Nella gara di mezzofondo Riccardo Gaddoni sì è ben comportato arrivando 7° in 2’35″32 mentre per Ismail Grirane 12° posto in 2’37″34. Entrambi hanno abbassato i propri record quindi gara soddisfacente anche se era lecito sperare qualcosa in più visti i risultati che fecero nell’ultima gara dei 1000 sempre ad Ancona. Un paio di ore dopo gli stessi atleti, assieme ad Andy Nloga ed Enrico Ghilardini hanno agguantato un meritato sesto posto nella staffetta 4×1 giro in 2’34″51.

Prossimo impegno agonistico domenica 21 febbraio a Gubbio con i Campionati Italiani di Cross.

FOTO