Tag: cross

Cross a Castellarano, 3° posto per Daniele Dottori. Nella 2^ prova consolidati gli altri piazzamenti di squadra

Molti nostri atleti erano impegnati, domenica 10 febbraio, alla 2^ prova del Cds Assoluto di Cross di Castellarano, in provincia di Reggio Emilia. Tra i migliori risultati il 3° posto di Daniele Dottori (Sm55 4 km) in 15’45’’, il 7° di Riccardo Ghinassi (Allievi 4 km) in 14’34’’ ed il 9° di Anas Hali (Juniores 6 km) in 21’57. La società ha comunque consolidato i piazzamenti di squadra, in attesa dell’ultima prova, valida per la qualificazione degli Allievi, che si svolgerà tra due settimane a Correggio, sempre in provincia di Reggio Emilia. Al momento gli Juniores sono già qualificati per la finale nazionale che si correrà a marzo nel parco della Reggia di Venaria Reale a Torino.

Calendario gare, i principali appuntamenti del weekend

Arriva il weekend e con lui anche un ricco programma di gare per i nostri atleti. Occhio, infatti, ai Campionati italiani indoor Allievi che si terranno ad Ancona sabato 9 e domenica 10 febbraio. Da segnare in rosso anche i Campionati regionali Assoluti indoor di Parma (9-10 febbraio), la 2^ prova dei Campionati invernali di lanci in programma a Carpi (10 febbraio) e la 2^ prova dei Cds Assoluto di Cross (10 febbraio) a Castellarano, in provincia di Reggio Emilia, dove saranno presenti tutte le categorie.

GARE INDOOR, MICHELE BRINI E RICCARDO GADDONI GIA’ IN FORMA

Proseguono le gare per l’Atletica Imola Sacmi Avis e per più di un centinaio di atleti che, nel weekend, si sono dati appuntamento sulle piste della regione, e non solo, per affinare la condizione in vista del nuovo anno agonistico.

INDOOR. Sabato 19 e domenica 20, al Meeting di Modena, Michele Brini ha fatto registrare il miglior tempo nei 60hs. Un ottimo 8’’34 che lo pone tra i migliori in Italia nella categoria promesse, oltre a garantirgli il minimo per gli assoluti. Lo stesso Brini ha poi anche chiuso al 3° posto nel salto con l’asta, mentre Alessio Comel è arrivato 6° sia nel salto in alto (1.90) che nel salto con l’asta (4.10). In gara era presente anche Martino Filippone che, all’esordio nei 60hs Juniores, ha conquistato il 3° posto ed il minimo per i campionati italiani (8’’57 in finale e 8’52’’ in batteria). Negli stessi giorni, ad Ancona, si è corso il Meeting nazionale assoluto dove Riccardo Gaddoni ha vinto gli 800 in 1’55’’03. Nei 60 metri, invece, Andrea Cavini ha fermato il cronometro ad un poco soddisfacente 7’’09, ma ha avuto l’onore di correre in batteria con il recordman italiano dei 100 piani Filippo Tortu. Delusione, invece, per Simone Bernardi che ha terminato 7° nei 1500 (4’10’’51), in una gara comunque di scarso livello.

CROSS. Domenica 20, infine, era in calendario la 1^ prova dei Cds di Cross a Cesena dove erano impegnati 68 nostri atleti. Tra gli Allievi, finiti terzi nella classifica finale (268 punti), buon 5° posto nei 4 km per Riccardo Ghinassi (13’08’’). Gradino più basso del podio anche per le Cadette (340 punti), dove la migliore è stata Lovepreet Rai lungo i 2 km del percorso (20° in 7’54’’). Stesso risultato, infine, per le Ragazze (390 punti) in cui a brillare, nel km e mezzo, è stata Sara Folli (12° in 5’25’’).

«Bologna Cross 2018», pioggia di medaglie per l’Atletica Imola a San Lazzaro

Sabato scorso, giorno dell’Immacolata, San Lazzaro è stata teatro della 7^ e ultima tappa del «Bologna Cross 2018». Ottima prova dell’Atletica Imola Sacmi Avis che ben 8 medaglie: da segnalare, infatti, gli ori di Mattia Palma e Gaia Bulzamini nella categoria Allievi e gli argenti di Giorgia Bacchilega (Promesse), Luca Malpighi (Assoluti), Lovepreet Rai (Ragazze), Sara Morini (Cadette) e Daniele Dottori (Master 55). Bronzo, invece, per Sophie Veshi (Ragazze). Scorrendo la classifica, più indietro, troviamo 4° Asja Cilini (Ragazze), 5° Mattia Turchi (Cadetti) e 7° Adriana Guglielmini (Ragazze).

DANIELE DOTTORI DI BRONZO AI REGIONALI DI CROSS MASTER 

Sabato scorso, a Castenaso (Bo), erano in programma i Campionati regionali individuali Cross Master. Nella categoria Sm55, medaglia di bronzo per il nostro Daniele Dottori che ha coperto i 4 km in 14’43’’.