Tag: Rieti

PERSONALI PER I CADETTI GHINI E MACCARELLI NELLA RAPPRESENTATIVA REGIONALE A RIETI

La città laziale di Rieti, tra sabato 6 e domenica 7 ottobre, ha ospitato i Campionati italiani individuali e per regioni Cadetti. A rappresentare l’Emilia-Romagna (5^ nella classifica finale maschile) erano presenti ben tre atleti dell’Atletica Imola Sacmi Avis.

Luca Ghini, nell’asta, ha chiuso al 10° posto (3.20), mentre Jacopo Maccarelli, nel disco, ha terminato 5° (37.57). Entrambi, comunque, sono stati capaci di migliorare il loro personale nella gara più importante dell’anno, raggiungendo risultati piacevolmente inaspettati. Peccato solo per la giornata storta di Lorenzo Morara che, nel giavellotto, non è andato oltre il 24° posto.

«La presenza nella rappresentativa regionale Cadetti di due nostri lanciatori e di un saltatore con l’asta, tutti del vivaio imolese, ci fa molto piacere – commenta il presidente dell’Atletica Imola Massimo Cavini -. Non era mai successo in passato, anche perché saltuariamente veniva convocato solo qualche corridore. Questa è la dimostrazione dell’ottimo lavoro svolto, nel settore lanci, dal tecnico Maurizio Strazzari e, nell’asta, da Sara Betti».

Atletica Imola protagonista nel weekend

Dopo il rinvio del Campionato regionale di Cross che verrà recuperato domenica 4 marzo al Parco delle Acque Minerali, lo scorso weekend si sono svolte alcune gare a cui hanno partecipato diversi tesserati dell’Atletica Imola Sacmi Avis.

Martino Filippone

Martino Filippone

Sabato 24, a Bologna, era in programma la 2^ giornata dei Campionati provinciali indoor. Nel peso 1 kg 3° Pietro Birini (6.73), nel salto in alto 4° Filippo Venieri (1.15), nel peso 1 kg donne 4° Anna Mosca (5.98) e, infine, nei 40 metri 5° Karen Falat (6’’92).

 Domenica 25, a Modena, è andato in scena l’Incontro per rappresentative indoor. In quella dell’Emilia Romagna, finita 3° (77 punti) dietro a Veneto e Toscana, erano presenti, nei 60 hs allievi, Martino Filippone che ha siglato in nuovo personale (3° in 8’’33) e, nei 60 allievi, Gabriele Ravagli (9° con 7’’49).

 Dal 23 a 25 febbraio, inoltre, ad Ancona, si sono svolti i Campionati italiani indoor Master dove Gian Paolo Benati, nei 60 categoria SM50, ha chiuso al 25° posto correndo in 8’’23. Il 24 e 25 febbraio, invece, a Rieti, il calendario prevedeva i Campionati italiani invernali di lanci Assoluti e il discobolo Alessio Costanzi, nei 2 kg, è finito 8° con la misura di 44.70.

Infine, sempre nel weekend, nella Maratona delle Terre verdiane 9° posto per Francesco Lupo (ultramaratoneta bolognese neo tesserato nel 2018) che ha corso in 2h 51’56”. A seguire 38° Antonio Menna (3h05’56”) e 62° Giovanni Colucci (3h11’06”). Nei 30 km, invece, della Corsa del Principe, vinta dal campione italiano 2017 di Maratona Alessandro Giacobazzi, 7° Ferdinando Di Paola.

Lama argento agli EYOF e Bilotti bronzo agli Europei

Nel mese di luglio si sono svolte le più importanti manifestazioni a livello individuale che vedevano in pista alcuni dei portacolori dell’Atletica Imola; a cominciare dagli ’European Youth Olympic Festival (E.Y.O.F.), in programma a Utrecht (Olanda) dal 14 al 19 luglio, una manifestazione internazionale per la categoria allievi (1° anno nella categoria) dove erano convocati Bernardi e Lama, per continuare con gli Europei Juniores che si sono svolti a Rieti dal 18 al 21 luglio e dove erano convocati Bilotti e Conti , per finire con i campionati Italiani assoluti e di prove multiple a Milano con la presenza di Casadei e Brini oltre alla staffetta veloce. Continue reading